Elezioni Europee 2014, candidati PD: tutti i nomi e il programma

Per le elezioni europee 2014, fra i candidati del PD, ci sono anche 5 donne che faranno da capolista. Confermati anche tutti gli altri nomi.

Pubblicato da Gianluca Rini Lunedì 28 aprile 2014

Per le elezioni europee 2014, sui candidati del PD arrivano le prime informazioni ufficiali, oltre al fatto che sono emerse delle indiscrezioni da non sottovalutare. Le prime indiscrezioni davano delle possibilità da tenere in considerazione e che ci hanno permesso di dare uno sguardo sul panorama del momento e di farci una prima idea di quali nomi avrebbero potuto essere avanzati. Anche quando non c’era niente di ufficiale, si è discusso molto su delle ipotesi che apparivano più o meno veritiere.

LEGGI ANCHE:
Come e quando si vota in Italia? Data e preferenze
Chi è il Presidente della Commissione Europea? Tutti i candidati
Sondaggi in Italia e in Europa
Tutti gli esclusi dalle liste
Candidati tanti vip e pochi volti nuovi

Alcune candidature apparivano più o meno certe. Si parlava molto di alcuni nomi per le elezioni europee 2014, che avrebbero potuto fare anche da capolista per determinate circoscrizioni. Successivamente sono stati confermati i candidati capolista del PD per le europee. Si tratta di 5 donne. Simona Bonafè dovrebbe essere capolista nel collegio dell’Italia centrale, al Nord Est sarà la volta della deputata Alessandra Moretti e nel Nord Ovest Alessia Mosca, più vicina a Letta. Al Sud capolista sarà la deputata Pina Picierno, che fa parte della segreteria nazionale del PD, all’interno della quale ha il ruolo di occuparsi di legalità e Sud. Per quanto riguarda le isole, è stata designata come capolista Caterina Chinnici, che è stata preferita rispetto a Giusi Nicolini, sindaco di Lampedusa. Secondo Renzi l’avere come candidate 5 donne è una risposta a chi lo avrebbe accusato di scarsa sensibilità sull’argomento.

Il programma

Il programma dei candidati del PD per le Elezioni Europee 2014 è piuttosto articolato. In modo particolare il Partito Democratico ha rivisto le sue posizioni per ciò che riguarda l’Europa e ha deciso di puntare a rafforzare l’euro e allo stesso tempo a raggiungere una vera integrazione politica, che si accompagnata dallo stesso processo sia a livello economico che fiscale. L’idea del PD sarebbe quella di fare in modo che l’Europa rappresenti un tutt’uno non soltanto dal punto di vista monetario, ma anche politico e culturale. L’obiettivo finale sarebbe quello della costituzione degli Stati Uniti d’Europa.

Circoscrizione Nord Ovest

Alessia Mosca
Sergio Cofferati
Mercedes Bresso
Patrizia Toia
Pierantonio Panzeri
Marina Lombardi
Sergio Aurelio
Mario Aureli
Alberto Avetta
Luca Barbieri
Brando Benifei
Renata Briano
Giuseppe Catizone
Maria Chiara De Luca
Carlotta Gualco
Luigi Morgano
Carlo Roccio
Paolo Sinigallia
Antonella Trapani
Daniele Viotti
Francesca Zaltieri

Circoscrizione Nord Est

Alessandra Moretti
Cecile Kyenge
Paolo De Castro
Isabella De Monte
Flavio Zanonato
Rita Cinti Luciani
Franco Frigo
Damiano Zoffoli
Federico Vantini
Andrea Prati
Andrea Zanoni
Nicola Dall’Olio
Elly Schlein

Italia centrale

Simona Bonafè
Roberto Gualtieri
David Sassoli
Nicola Danti
Silvia Costa
Goffredo Bettini
Lorena Pesaresi
Leonardo Domenici
Enrico Gasbarra
Francesco De Angelis
Manuela Bora
Valentina Mantua
Claudio Bucci
Ilaria Bonaccorsi

Circoscrizione Sud

Pina Picerno
Michele Emiliano
Gianni Pittella (con deroga: la decisione spetta alla commissione di garanzia)
Anna Petrone
Elena Gentile
Andrea Cozzolino
Pino Arlacchi
Massimo Paolucci
Mario Pirillo
Giuseppe Ferrandino
Mario Serpillo
Nicola Mattoscio
Roberta Capone
Mario Maiolo
Milena Miranda
Rosaria Leserri
Nicola Caputo

Italia insulare

Caterina Chinnici
Renato Soru
Giusy Nicolini
Fausto Raciti (forse sostituito da Antonello Cracolici)
Tiziana Arena
Giovanni Barbagallo
Marco Zambuto
Nelli Scilabra

LEGGI ANCHE:
I candidati del Movimento 5 Stelle
I candidati di Forza Italia
I candidati di Tsipras
I candidati della Lega Nord
I candidati del Nuovo Centrodestra