Bmw richiama 1,6 milioni di veicoli diesel: sono a rischio incendio

La prima tranche di auto ritirate risale allo scorso agosto, dopo che in Corea 40 veicoli avevano preso fuoco

Pubblicato da Beatrice Elerdini Martedì 23 ottobre 2018

Bmw richiama 1,6 milioni di veicoli diesel: sono a rischio incendio
Foto: Pixabay

Bmw annuncia il ritiro di un altro milione di auto diesel, perché a rischio incendio. La causa è da ricondurre a un malfunzionamento dell’impianto di raffreddamento. Secondo quanto riscontrato dal colosso dell’industria automobilistica tedesca, nei veicoli coinvolti potrebbe verificarsi la fuoriuscita parziale del liquido refrigerante che a contatto con altre sostanze potrebbe incendiarsi.

Il milione di auto richiamate va ad aggiungersi alle 480mila ritirate lo scorso agosto, dopo che in Corea del Sud si erano verificati 40 casi di incendio. Mbw toglie dunque dal mercato automobilistico in totale 1,6 milioni di veicoli per un problema all’impianto di raffreddamento.

L’azienda sottolinea che soltanto in casi rari è possibile che fuoriesca del refrigerante dall’unità di ricircolo dei gas di scarico. A contatto con la marmitta, potrebbe infiammarsi nei motori diesel a quattro e sei cilindri prodotti tra l’agosto 2010 e lo stesso mese del 2017.