Area C Milano, mappa, orari e attivazione: le informazioni utili da conoscere

L'estensione dell'area C di Milano, i veicoli e i soggetti che hanno l'autorizzazione ad entrare con gli orari e i giorni di funzionamento di questa zona a traffico limitato nel cuore del capoluogo lombardo. Presenti anche diversi parcheggi dove lasciare i veicoli in sosta

Pubblicato da Giulio Ragni Martedì 17 ottobre 2017

Area C Milano, mappa, orari e attivazione: le informazioni utili da conoscere

Spesso discussa ed oggetto di polemiche, soprattutto in passato, l’area C di Milano rappresenta una zona a traffico limitato nel cuore del capoluogo lombardo, che comprende tutta l’area del centro storico racchiusa all’interno della Cerchia dei Bastioni. A sua volta all’interno dell’area C vi sono ulteriori Ztl per le quali non sono validi i titoli autorizzativi di accesso validi per l’ingresso nell’area: qui di seguito, oltre a fornire una mappa della zona interessata, parliamo in dettaglio degli orari e dei giorni di funzionamento dell’area C di Milano, i soggetti e i veicoli autorizzati, e tutte le altro informazioni utili da sapere per muoversi liberamente all’interno del cuore pulsante della città.

La mappa dell’area C di Milano

L’area C di Milano interessa una zona precisa del centro storico cittadino, controllata da 43 telecamere poste sia lungo le corsie preferenziali che nelle arterie del traffico turistico e cittadino, lungo un’area che si estende per 8,2 chilometri quadrati su di una superficie comunale di 181 chilometri quadrati. L’area rappresenta una cosiddetta una congestion charge, una zona della città sorta con lo scopo di colpire i mezzi di trasporto privati vietandone o disincentivandone l’accesso al centro della città, in modo non solo da ridurre il traffico per contrastare l’inquinamento e migliorare la qualità complessiva dell’aria, ma anche ricavare fondi da reinvestire nella mobilità sostenibile pubblica. Di fatto è necessario un Ecopass per entrare nell’area C, come vedremo gratuita per alcuni mezzi e a pagamento per altri, mentre intorno vi sono anche parcheggi convenzionati a tariffa agevolata. La porta di accesso principale a questa Ztl di Milano è la Stazione Centrale situata in piazza Duca d’Aosta, e si estende lungo la Cerchia dei Bastioni: qui sotto c’è la mappa dell’area C di Milano.

mappa area C

Area C Milano: orari e giorni di funzionamento

Circa gli orari e i giorni di funzionamento dell’area C di Milano, la zona a traffico limitato è attiva nei giorni di lunedì, martedì, mercoledì e venerdì feriali dalle 7.30 alle 19.30, mentre il giovedì feriale dalle 7.30 alle 18. Nei weekend e nei giorni festivi in generale non è invece attiva la Ztl.

Permessi e divieti nell’area C di Milano

Chi può entrare nell’area C di Milano? Possono accedere gratuitamente nella Ztl veicoli elettrici, moto e motorini, mentre vige il divieto per veicoli alimentati a gasolio Euro 0, 1, 2, 3 e 4 senza filtro antparticolato e veicoli alimentati a benzina Euro 0. Esistono delle deroghe che autorizzano ad entrare alcuni soggetti quali ad esempio i portatori di handicap e gli invalidi muniti di apposito contrassegno, le ambulanze, gli operatori sociali convenzionati con ospedali e Asl siti all’interno della Cerchia dei Bastioni, e naturalmente le forze dell’ordine.

Devono invece pagare una tariffa per l’accesso all’area C di Milano i veicoli a benzina Euro 1, 2, 3, 4, 5 e 6, e quelli a gasolio e diesel Euro 5 e 6. Possono entrare nell’area C i veicoli adibiti al carico e scarico di merce ma vige il divieto di accesso e circolazione all’interno della Cerchia dei Bastioni per i veicoli di lunghezza superiore a 7,5 metri. Ulteriori blocchi e divieti possono scattare in caso dovessero verificarsi sforamenti dei limiti di polveri sottili.

Costi e tariffe per entrare nell’area C

Il costo per entrare nell’area C di Milano è di 5 euro se il pagamento, che si può effettuare anche tramite Sms o via Telepass, viene effettuato entro mezzanotte del giorno successivo all’ingresso, altrimenti 15 euro fino ai 7 giorni successivi all’ingresso. Poiché dopo la sperimentazione iniziale sono previste variazioni a seconda del tipo di veicolo qui puoi scoprire le tariffe inserendo username e password dopo essersi registrati on line all’area personale ‘MYAreaC’ oppure telefonicamente al numero 02 486 84001, o ancora recandosi di persona presso gli uffici di via Beccaria 19.