Nuova BMW Serie 2 Coupé, arriva il motore 3 cilindri turbo: scheda tecnica

Nuova Bmw Serie 2 coupé si aggiorna e introduce il motore turbo 3 cilindri 1.5 litri già apprezzato sulla Mini e la Active Tourer. Scheda tecnica, caratteristiche e aggiornamenti apportati.

Pubblicato da Umberto Sanna Giovedì 18 dicembre 2014

BMW ha introdotto vari miglioramenti alla Serie 2 Coupé. In primo luogo, il marchio di Monaco di Baviera ha aggiunto alla sua lista dei motori un nuovo motore 3 cilindri 1,5 litri di cilindrata alimentato a benzina. Soprannominato 218i, il modello dispone dello stesso motore della Serie 2 Active Tourer che sarà in grado di erogare 136 CV con una coppia massima di 220 Nm. Equipaggiato con questo motore, Bmw Serie 2 coupé fa registrare consumi fra 5,1 e 5,6 litri per ogni 100 chilometri percorsi, mentre per lo sprint 0-100 km/h non dovrebbe richiedere più di 8,8 secondi con il cambio manuale e 8,9 con l’automatico ad 8 rapporti. In questa configurazione, la tedesca può arrivare fino ad una velocità massima di 212 km/h.

BMW Serie 2 Coupe blu 1024x766

Oltre al nuovo motore, il costruttore con l’Elica bianco e blu ha dichiarato che il modello 220d sarà disponibile con il sistema di trazione integrale xDrive, finora offerto unicamente sulla 235i top gamma.

BMW Serie 2 Coupe interni 1024x714

Un’ultima modifica riguarda quattro nuovi kit allestimento: le caratteristiche del modello Advantage, oltre alla dotazione di base, comprendono tasti multifunzione sul volante, cruise control con funzione frenante, Park Distance Control con sensori nella parte posteriore, un pacchetto portaoggetti e fendinebbia. La Sport Line e i livelli Luxury Line aggiungono nuovi cerchi in lega leggera da 17 pollici, un pacchetto di luce e luce ambientale con la funzione del cambiamento di colore variabile, così come listelli sottoporta dal design esclusivo, rivestimento dei sedili, rivestimenti interni e auto chiave. Le varianti M Sport offrono sospensioni più basse di 10 mm, cerchi da 17 pollici dal design unico e un pacchetto aerodinamico M con grandi prese d’aria nella parte anteriore, minigonne laterali su misura e un diffusore nella parte posteriore.

I prezzi non sono stati ancora comunicati e la disponibilità di questi allestimenti dovrebbe essere data a partire dal 2015.