Lanciano in aria la figlia di 4 mesi per lo show acrobatico: coppia arrestata in Malesia

I due genitori russi si stavano 'esibendo' tra la folla presente a un festival di strada organizzato a Bukit Bintang

Pubblicato da Kati Irrente Mercoledì 6 febbraio 2019

Lanciano in aria la figlia di 4 mesi per lo show acrobatico: coppia arrestata in Malesia

Il video che mostra un adulto che lancia in aria una bimba di 4 mesi e la sottopone a una sorta di seduta di ginnastica acrobatica ha scioccato diverse migliaia di utenti del web, dopo che lo stesso filmato è stato diffuso sui social. La coppia di genitori della bambina è stata arrestata in Malesia, si legge sui tabloid britannici, proprio a causa del trattamento subito dalla bimba in questione.

I due genitori russi si stavano ‘esibendo’ tra la folla presente a un festival di strada organizzato a Bukit Bintang, nella capitale malese Kuala Lumpur.

Lo show per qualche spicciolo

I due adulti, rispettivamente di 28 e 27 anni, avevano trovato il modo di fare qualche soldo proponendo al pubblico presente per la strada lo show degli esercizi ginnici fatti fare alla bimba di soli quattro mesi.

La piccola, che indossa solo un pannolino, come si vede nelle immagini del filmato della durata di circa 90 secondi, è ‘maneggiata’ dall’adulto mentre qualcuno suona della musica tribale. Si vede l’uomo che tiene la bambina per i piedi, la fa oscillare tra le sue gambe, poi la lancia in aria dopo averla sollevata sulla sua testa. A volte lascia anche la presa. Ma lei non piange.

La polizia è comunque intervenuta dopo la segnalazione di alcuni passanti che hanno assistito alla scena e che hanno pensato che la bambina stesse subendo degli abusi. Il capo della polizia di Kuala Lumpur, Datuk Seri Mazlan Lazim, ha dichiarato che la coppia è stata arrestata per essere interrogata sul presunto abuso della loro bambina.

La ginnastica per i neonati è legale in Russia

Lazim ha aggiunto che nessuno ha presentato una denuncia formale e la polizia ha agito solo sulla base del video virale postato su Facebook e descritto come ”un atto irresponsabile che può letteralmente causare lesioni”. Il filmato è diventato immediatamente virale, spingendo la polizia ad agire.

L’ambasciata russa nel paese è stata informata, e non è detto che i genitori della bimba siano incriminati per qualche reato, anche perché una ‘ginnastica’ del genere, concepita per bambini appunto, è legale in Russia perché si ritiene che l’esercizio aiuti il corpo del neonato a svilupparsi più forte e rapidamente.

GUARDA QUI IL VIDEO DEGLI ESERCIZI DI YOGA DINAMICO PER NEONATI