Ragazzo del Colorado minaccia strage: ‘Non ho mai avuto una donna, le ammazzerò tutte’

Il giovane è stato trasferito nel carcere della contea dello Utah con l’accusa di “minacce terroristiche”

Pubblicato da Redazione NanoPress Giovedì 31 gennaio 2019

Ragazzo del Colorado minaccia strage: ‘Non ho mai avuto una donna, le ammazzerò tutte’

“Ucciderò tutte le ragazze che incontro”. E’ la folle minaccia di un ragazzo single di Denver (Colorado), incattivito perché ancora vergine all’età di 27 anni. Christopher Wayne Cleary minacciava di fare una strage, l’ennesima sparatoria in un luogo pubblico, e di ammazzare tutte le donne nelle quali si fosse imbattuto.
Il messaggio è stato pubblicato su Facebook e cancellato entro pochi minuti: Cleary ha ricevuto una serie di minacce di morte ed una serie di denunce alla polizia. Il giovane è stato immediatamente arrestato e trasferito nel carcere della contea dello Utah con l’accusa di “minacce terroristiche”.

Ecco il delirante messaggio postato da Christopher Wayne Cleary su Facebook: “Tutto quello che volevo era una ragazza, non 1.000. Non un mucchio. Non ho mai avuto una fidanzata prima e sono ancora vergine, ecco perché sto pensando di sparare presto in un luogo pubblico. Sono pronto a morire e uccidere tutte le ragazze che mi hanno rifiutato… Ucciderò tutte le ragazze che vedo”.

Cleary è quello che nello slang della Rete si definisce un “Incel”, ovvero una persona che si trova in stato di involuntary celibate, celibato involontario. In Italia vengono liquidati con la parola “sfigati”. Negli Stati Uniti invece quello degli incel è diventato un fenomeno sul quale si interrogano psicologi, sessuologi e sociologi dal momento che sempre più incel si abbandonano ad atti di violenza cieca. Naturalmente non tutti gli incel sono aggressivi e rabbiosi, ma il fatto che alcune stragi siano state messe in atto da giovani maschi celibi e infelici nelle cui stanze sono stati trovati manifesti incel è un dato che desta preoccupazione.