Spende 150mila euro per somigliare a Kim Kardashian: ‘Aiuto, non riesco più a respirare!’

"La chirurgia estetica è come il sesso: non è una cosa che fai una volta e basta. Vuoi farla e rifarla, ancora e ancora"

Pubblicato da Redazione NanoPress Lunedì 28 gennaio 2019

Spende 150mila euro per somigliare a Kim Kardashian: ‘Aiuto, non riesco più a respirare!’

“Se bello vuoi apparire un poco devi soffrire”, recita l’adagio. Ma se soffri per imbruttirti forse è il segno che qualcosa non va. Al di là delle considerazioni estetiche, la storia di Jordan James Parke, personaggio inglese meglio noto come Lip King (Re Labbrone), ci ricorda in quali rischi incorrano i drogati di chirurgia estetica.

A soli 27 anni Jordan ha speso 130mila sterline (circa 150mila euro) per somigliare a Kim Kardashian. Le sue labbra sono state gonfiate a dismisura, il suo naso stravolto, la pelle tirata, l’addome aspirato, le guance gonfiate e le sopracciglia tatuate e ridisegnate. In totale Jordan si è sottoposto a 50 interventi, fra operazioni e ritocchini. Purtroppo per lui, più che di somiglianza si potrebbe parlare di caricatura, dal momento che l’assonanza con Kim Kardashian è solo abbozzata: il suo aspetto riproduce, esagerandoli, i tratti più caratteristici del volto della Kardaschian, ma le proporzioni sono diverse.
Ciò che fa maggiormente soffrire Jordan è il naso: “Ho fatto quattro rinoplastiche e adesso non riesco più a respirare”, si lamenta.

L’aspirante sosia di Kim Kardashian ha partecipato al reality show americano Botched supplicando di poter essere sottoposto ad un nuovo intervento per migliorare la sua respirazione.
I medici della trasmissione hanno spiegato a Jordan che un ulteriore intervento avrebbe leggermente ingrandito le dimensioni del suo naso. Uno dei dottori ha infatti dichiarato: “Sottoporti ad un nuovo intervento al naso significherebbe prelevare materiale da una delle tue costole e inserirlo nel naso, rendendolo più grosso”.
Jordan ha chiesto anche un addome più sottile, ma i medici hanno rifiutato di sottoporlo all’ennesima liposuzione per evitargli problemi all’addome.

Kim Kardashian
Foto di Kathy Hutchins/Shutterstock.com

Nonostante 50 interventi subiti e 150mila euro già spesi Jordan non intende fermarsi: “La chirurgia estetica è come il sesso: non è una cosa che fai una volta e basta. Vuoi farla e rifarla, ancora e ancora”.