Bimba di 10 anni si impicca per fare felice la mamma

La posizione giudiziaria della mamma della piccola suicida non è ancora stata chiarita dalle autorità.

Pubblicato da Kati Irrente Giovedì 10 gennaio 2019

Bimba di 10 anni si impicca per fare felice la mamma

Aveva solo 10 anni e un gran malessere, aumentato dalla convinzione che la mamma la detestasse. Così avrebbe deciso di togliersi la vita, impiccandosi, per rendere la madre la ‘donna più felice del mondo’. In una lettera, resa pubblica dalla stampa messicana, si leggono parole strazianti che la bambina ha voluto lasciare alla mamma. La vicenda risale allo scorso 5 gennaio. Al momento sono in corso le indagini. Le autorità di Aguascalientes, teatro della tragica vicenda, ora sono sulle tracce della madre.

Il corpo privo di vita della bambina è stato ritrovato vicino all’area dedicata alle celebrazioni de ”El Dia de Reyes”, il giorno dei Tre Re, festival molto popolare in Messico dove le famiglie in genere colgono l’occasione per farsi dei regali.

Al momento le autorità di Aguascalientes che stanno indagando sulla morte della bambina hanno confermato che la causa del decesso è stata strangolamento per impiccagione.

La posizione giudiziaria della mamma della piccola suicida non è ancora stata chiarita dalle autorità.

‘Questo è il mio dono per te, mi dicevi che volevi non fossi mai nata’

Vicino al corpo della bambina è stata trovata un lettera in cui la piccola ha scritto un ultimo messaggio per la mamma. Ecco il testo:

“Carissimi Tre Re, voglio solo chiedervi di fare in modo che mia madre possa essere la donna più felice del mondo dopo che non sarò più qui, perché per lei sono solo un dolore e una rovina per la sua vita da quando sono nata, sono il motivo per cui mio padre ha lasciato la nostra casa”.

La lettera continua: “Voglio chiedere a mia madre di essere calma, di non lavorare molto, il regalo migliore che posso chiedere è la sua felicità. Spero che un giorno ti ricorderai di me e in cielo, finalmente, mi abbraccerai. Penso che il miglior regalo per i Tre Re sia se mi uccido. Tu me lo hai sempre detto, ‘vorrei che non fossi mai nata’. Ti amo così tanto, mamma, so che i Tre Re non esistono ma ti do questo grande regalo. Ora sei la donna più felice del mondo”.