Mangiano riso durante una cerimonia, 11 morti avvelenati in India

Undici persone, tra cui due bambini, sono morte avvelenate dopo aver mangiato del riso durante una cerimonia inaugurale di un tempio indù: indagini in corso

Pubblicato da Lorena Cacace Martedì 18 dicembre 2018

Mangiano riso durante una cerimonia, 11 morti avvelenati in India
Immagine by Pixabay

Tragedia in India dove 11 persone sono morte avvelenate per aver mangiato del riso rituale durante una cerimonia: tra le vittime ci sono anche due bambini. Secondo quanto riporta la stampa locale citata dalla Cnn, tutto è avvenuto nel villaggio di Sulivadi, distretto di Chamarajanagar, a sud dello stato di Karnatak. Qui si stava tenendo l’inaugurazione dei lavori di un nuovo tempio indù a cui è seguito un pranzo rituale a base di prasad, un piatto vegetariano a base di riso. Poco dopo aver mangiato i presenti hanno iniziato a stare male con un bilancio che si è aggravato di ora in ora.

In 29 sono finiti in ospedale, cinque in condizioni critiche, mentre 11 sono morti: tutti i pazienti ricoverati hanno presentato i sintomi di un avvelenamento alimentare, con vomito e disidratazione.

Gli inquirenti sospettano che si sia trattato di un avvelenamento voluto e cinque persone sono già state interrogate.

Nel frattempo, il governo dello Stato del Karnataka ha annunciato un risarcimento dell’equivalente di 7mila dollari ai parenti delle vittime.