Nudi si accoppiano sulla piramide di Cheope, la foto indigna l’Egitto

ASCOLTA L'ARTICOLO

Hvid si descrive come un esploratore urbano e il suo sito web presenta diverse fotografie di uomini e donne nudi in posa in cima a edifici e grattacieli di tutto il mondo.

Pubblicato da Kati Irrente Martedì 11 dicembre 2018

Nudi si accoppiano sulla piramide di Cheope, la foto indigna l’Egitto
Foto da Youtube

Sta circolando sui social diventando virale il video realizzato dal fotografo danese Andreas Hvid girato sulla piramide di Cheope, un video che non mostra però l’immagine che sta indignando l’Egitto e che ha fatto decidere alle autorità egiziane di aprire un’indagine. Si tratta di una foto scattata di giorno che riprenderebbe una coppia che fa sesso sulla piramide di Cheope. Ancora non è stato chiarito che l’immagine è autentica.

Quel che è certo è che si è scatenata una ondata di indignazione nel paese musulmano per quello che viene vissuto come un vero oltraggio alla più antica e più grande delle tre piramidi principali del complesso di Giza, riconosciuta come una delle sette meraviglie del mondo antico.

Si tratta di un falso?

I funzionari egiziani dell’area archeologica hanno ipotizzato che filmato e foto siano falsi, ma se gli inquirenti che stanno indagando dovessero riscontrare che il video è reale per i protagonisti potrebbero cominciare i guai. Perché “Scalare le piramidi è severamente vietato”, come ha ricordato Khaled Al-Anani, Ministro delle Antichità, che ha pure commentato le immagini parlando di “violazione della moralità pubblica”.

Il fotografo Andreas Hvid è noto in rete per i suoi scatti mozzafiato, immortalati da altezze impressionanti o ”rubati” in luoghi vietati all’accesso. Sui social è molto presente e in genere posta i suoi lavori su Instagram, ma non solo.

“A fine novembre, io un mio amico abbiamo scalato la Grande Piramide. Temendo di essere individuati dalle molte guardie, non ho filmato le varie ore intorno al sito che portano alla salita”, si legge nel commento al video pubblicato su YouTube. Hvid si descrive come un esploratore urbano e sia il suo sito che i suoi canali social sono pieni di diverse fotografie di uomini e donne nudi in posa in cima a edifici e grattacieli di tutto il mondo.

Ma la foto del ragazzo e della ragazza nudi, uno sull’altro, apparentemente impegnati in un rapporto sessuale proprio sulla piramide è vera o no? Quello che è certo è che scalare le piramidi è vietato dagli anni ’80 dopo che alcuni turisti persero la vita nel tentativo di arrivare in cima.

View this post on Instagram

Video link in BIO.

A post shared by Andreas Hvid (@andreas.hvid) on

“Sognavo di scalare la Grande Piramide da molti anni. Anche l’idea di fare uno ‘scatto nudo’ lassù ce l’avevo da qualche tempo”, ha detto il fotografo intervistato dal giornale scandalistico danese Ekstra Bladet. Ma ha negato con forza di aver fatto sesso vero sulla piramide, mentre ha spiegato di essere lì semplicemente posando per un servizio fotografico. E ha concluso con un commento alla sua impresa: “Mi rattrista che così tante persone si siano arrabbiate, ma ho ricevuto anche commenti positivi da molti egiziani, qualcosa che penso valga la pena ricordare”.