Coppia di suore ruba mezzo milione di dollari dalle rette scolastiche per andare ai casinò di Las Vegas

ASCOLTA L'ARTICOLO

Entrambe hanno confessato i furti perpetrati per oltre dieci anni. Si sono dette pentite. La scuola ha dichiarato di non voler ricorrere alle vie legali

Pubblicato da Beatrice Elerdini Martedì 11 dicembre 2018

Coppia di suore ruba mezzo milione di dollari dalle rette scolastiche per andare ai casinò di Las Vegas
Foto: Pixabay

Scoperto il raggiro ordito da due suore a Los Angeles: hanno sottratto mezzo milione di dollari dalle rette e dalle donazioni per la scuola cattolica di St. James a Torrance, per andare ai casinò di Las Vegas. La vicenda che ha visto protagoniste suor Mary Margaret Kreuper e suor Lana Chang è degna di una pellicola di Holliwood, ma è drammaticamente vera.

Le due suore cattoliche di Los Angeles, una volta scoperte, hanno ammesso di aver perpetrato furti alle rette scolastiche. Sognavano di conquistare una grossa vincita a Las Vegas.

‘Sappiamo che usavano i soldi per viaggiare e sempre verso la stessa meta, i casinò. Usavano il conto scolastico come proprio conto personale’, ha svelato un responsabile dell’istituto scolastico. La truffa è continuata per oltre dieci anni.

Entrambe le suore sono veterane della scuola: suor Kreuper, da poco pensionata, è stata preside della scuola per 29 anni, mentre suor Chang vi ha insegnato per 20 anni . Anche lei neo-pensionata.

Dopo l’amara confessione si sono dette ‘pentite’ e rivolgono le loro ‘sentite scuse’ all’ordine e a tutte le famiglie della scuola. L’istituto fa sapere che non procederà per vie legali contro di loro, anche in considerazione dell’ottimo lavoro svolto negli anni con gli studenti.