Rovina una confezione di Pringles, si becca 4 mesi di carcere

Kathleen McDonagh, 25enne di Cork, Irlanda, è stata condannata a 4 mesi di carcere per aver danneggiato una confezione di Pringles da 2 euro

Pubblicato da Lorena Cacace Giovedì 29 novembre 2018

Rovina una confezione di Pringles, si becca 4 mesi di carcere
Immagine by Pixabay

Una donna irlandese di Cork si è beccata 4 mesi di carcere per aver rovinato una confezione di Pringles con un danno di circa 2 euro. Come racconta la BBC, Kathleen McDonagh, 25enne di Cork, è stata condannata a 4 mesi di prigione – con 2 mesi di sospensione – per aver aperto un rotolo delle famose patatine nel Tesco sito all’interno del centro commerciale di Mahon Point, vicino casa della donna. La 25enne era stata bandita dal negozio a seguito di diverse denunce per furto, tornando il 27 dicembre del 2016 quando prese una confezione di patatine, aprendola davanti alle guardie che le intimavano di uscire.

Il gesto avrebbe causato un danno di circa 2 euro perché la confezione a quel punto non era più integra e non sarebbe più stato possibile venderla. Secondo la ricostruzione dell’accusa, i gestori del negozio le avevano chiesto di uscire, ma lei avrebbe afferrato le patatine e si sarebbe messa in fila per le casse automatiche.

Raggiunta dalle guardie, avrebbe aperto il pacchetto dicendo che sarebbe stata obbligata a pagarle e quindi a rimanere nel negozio. I commessi a quel punto avrebbero chiamato la Polizia e il caso è finito tribunale.

A distanza di due anni è arrivata la sentenza di condanna a 4 mesi, di cui 2 condonati. La difesa ha chiesto alla Corte di essere clemente visto che all’epoca dei fatti la 25enne era incinta, ma il giudice ha considerata il suo passato, costellato di piccoli crimini e furti, decidendo per il carcere.