Il Libro dei Fatti: per rivivere gli eventi che hanno fatto Storia

Pubblicato da Redazione NanoPress Giovedì 22 novembre 2018

Il Libro dei Fatti: per rivivere gli eventi che hanno fatto Storia
Pixabay

La crisi istituzionale spagnola, l’elezione di Macron in Francia, lo scandalo Weinstein, l’intenso ciclo di visite di Papa Francesco a favore della pace, l’anniversario record dei 65 anni di regno della regina Elisabetta II, la morte di Totò Riina, il G7 a Taormina, la valanga sull’Hotel di Rigopiano, la mancata qualificazione dell’Italia ai mondiali e l’addio al calcio di Totti. Questi alcuni dei principali fatti del 2017 raccontati dalla 28esima edizione del Libro dei Fatti, edito da Adnkronos Libri. Già distribuita negli Autogrill italiani, la pubblicazione è ora disponibile anche in formato ebook e app.

Ad aprire le 960 pagine del nuovo volume è un intervento di Andrea Illy, presidente della Fondazione Altagamma. La sezione Sport vede un’introduzione firmata da Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus. Tra le novità del bestseller, diventato uno degli ebook più scaricati in Italia, vi è uno speciale Alimentazione, che indica mese per mese il calendario degli alimenti a seconda della loro stagionalità, precisando anche caratteristiche e proprietà di ciascuno. Un’altra sezione di approfondimento è dedicata alla sostenibilità, con i contributi di Claudio Descalzi, amministratore delegato di Eni, e Francesco Starace, amministratore delegato di Enel.
All’interno del volume, riportate rigorosamente in ordine cronologico, le vicende che hanno lasciato un segno nell’anno, in modo da toccare tutti gli ambiti principali: dalla politica alla cronaca, dalla cultura alla religione, senza dimenticare lo sport. Tutti i principali fatti nazionali e internazionali, corredati di informazioni, dati e statistiche.
La pubblicazione mantiene negli anni la semplice fruibilità con il continuo alternarsi tra le notizie attuali e quelle che appartengono già alla storia. Approfondimenti, sezioni fotografiche, cronologie, curiosità e quiz rendono il Libro dei Fatti di facile lettura e sempre più di aiuto agli addetti ai lavori nella scrittura o nella preparazione di concorsi e cruciverba.
Per maggiori informazioni visita il sito https://www1.adnkronos.com/LdF/web/2018/

In collaborazione con Adnkronos