Bruxelles: uomo accoltella un poliziotto al grido di Allah Akbar

L'aggressore era noto alle Forze dell'Ordine per traffico d'armi ma non per legami con il terrorismo internazionale

Pubblicato da Beatrice Elerdini Martedì 20 novembre 2018

Bruxelles: uomo accoltella un poliziotto al grido di Allah Akbar
Foto: Pixabay

Attacco a Bruxelles martedì mattina alle 5.30. Un uomo ha accoltellato un poliziotto al grido di Allah Akbar, fuori dalla principale centrale di polizia della città, in centro, vicino la Grand Place. L’aggressore è stato poi raggiunto da un proiettile sparato dalla Polizia e arrestato. 

Sia la vittima che l’aggressore sono stati trasportati in ospedale: le loro condizioni non sono gravi.

Al momento non è chiara la dinamica e il movente dell’attacco, tuttavia il giornale belga DH parla di un possibile attentato di matrice islamica. Un testimone ha infatti affermato che l’uomo avrebbe urlato ‘Allahu akbar’, mentre stava accoltellando l’agente. La Polizia non ha confermato.

L’aggressore era noto alle Forze dell’Ordine per traffico d’armi ma non per legami con il terrorismo internazionale.