Bando Next Energy: neolaureati e startupper, c’è tempo fino al 23 novembre

Passa per Roma la sfida per la valorizzazione di nuove idee e talenti per l'energia nel segno della transizione energetica, dell'Open Innovation e della sostenibilità.

Pubblicato da Kati Irrente Venerdì 9 novembre 2018

Bando Next Energy: neolaureati e startupper, c’è tempo fino al 23 novembre

Si è svolta presso la Sala Storica di Luiss Enlabs, il centro di accelerazione e incubazione di Roma certificato dal governo, la seconda tappa del roadshow di Next Energy. L’iniziativa è promossa da Terna e Fondazione Cariplo, realizzata da Cariplo Factory in collaborazione con il Campus di Terna, per lo sviluppo dell’occupazione e dell’imprenditorialità giovanile. Durante la tappa romana sono stati presentati i programmi delle tre Call. Un’occasione per studenti, innovatori e startup per interagire con gli esperti e approfondire i temi dell’incontro.

Dopo il successo della seconda edizione (oltre 200 candidature raccolte e 25 percorsi avviati tra progetti di formazione, empowerment e collaborazione), Next Energy propone anche quest’anno un programma di valorizzazione dei giovani talenti dell’energia e di sostegno allo sviluppo di team, startup e imprese.

Opportunità per i neolaureati

La Call For Talents è dedicata a giovani neolaureati con meno di 28 anni. Il requisito fondamentale è che abbiano conseguito una laurea specialistica in Ingegneria, Matematica, Fisica, Statistica ed Economia da meno di 12 mesi. La votazione deve essere non inferiore a 110/110 o 100/100. I prescelti avranno accesso ad uno stage presso strutture Terna impegnate nello sviluppo di progetti innovativi.

Opportunità per team di innovatori

La Call for Ideas si rivolge a team di innovatori, con almeno una persona di età inferiore ai 35 anni alla data di presentazione della candidatura. Il progetto deve essere basato su iniziative e/o tecnologie con un livello di Trl, Technology Readiness Level, compreso tra 2 e 5. Al progetto migliore sarà assegnato un premio di 50mila euro (voucher in servizi di accelerazione e go-to-market). E i 10 team di innovatori e/o startup selezionati avranno accesso a un programma di incubazione della durata massima di 3 mesi.

Opportunità per le startup

La Call for Growth è dedicata a startup e imprese innovative operanti principalmente in ambito Ue. Il requisito necessario è che abbiano già sviluppato un portafoglio clienti o testato positivamente almeno un prototipo. Oppure abbiano un prodotto/servizio commercializzabile, e siano basate su iniziative e/o tecnologie con un livello di Trl compreso tra 5 e 8.

Saranno selezionate fino a un massimo di 5 startup o imprese innovative che accederanno a growITup, la piattaforma di open innovation di Cariplo Factory, con l’obiettivo di definire potenziali aree di sinergia con Terna e un progetto pilota da testare.

Candidatevi entro il 23 novembre

Neolaureati, innovatori e startupper hanno dunque tempo fino al 23 novembre per presentare le loro candidature. Il bando è disponibile su nextenergy.cariplofactory.it.

In collaborazione con AdnKronos