Offresi lavoro da babysitter per il Natale alle Bahamas

La famiglia vuole trascorrere le vacanze alle Bahamas e cerca il candidato babysitter ideale a cui offrire un soggiorno a cinque stelle

Pubblicato da Kati Irrente Giovedì 8 novembre 2018

Offresi lavoro da babysitter per il Natale alle Bahamas
Foto Pixabay

Che ne direste di trascorrere le prossime vacanze di Natale in un hotel a 5 stelle nelle Bahamas, tutto spesato? Pensate sia troppo bello per essere vero? Vi rassicuriamo, l’offerta è vera e potete candidarvi. Anche se, occorre sapere, molti prima di voi hanno già intasato di risposte l’app usata dalla famiglia per reclutare la tata perfetta.

Recentemente una madre ha pubblicato tramite un’app per la ricerca di babysitter la richiesta di una tata disponibile ad accompagnare la sua famiglia in un viaggio alle Bahamas. Tutto interamente pagato. La donna ha ricevuto risposte da oltre 200 potenziali baby-sitter da tutto il mondo, interessate al lavoro.

Come riportato da Daily Mail, Jenna S, una dirigente di banca, è stata ‘inondata’ di risposte poche ore dopo aver pubblicato l’annuncio su un’app per babysitter che si chiama Bubble.

Volo, vitto, alloggio e paga: tutto compreso

Gli aspiranti candidati sono stati motivati a proporsi per il lavoro non solo perché volo, vitto e alloggio è spesato. Ma anche perché è garantito l’accesso a tutti i comfort dell’albergo a 5 stelle che ospiterà la famiglia. Si potrà dormire in una suite con vasca idromassaggio, godere dei servizi della spa, prendere il sole in una spiaggia privata e… Ottenere anche una paga più che ottima.

LEGGI ANCHE OFFRESI LAVORO DEI SOGNI: COCCOLARE CANI PER 88 EURO L’ORA

Secondo la descrizione del lavoro, il candidato prescelto dovrà trascorrere due settimane alle Bahamas, durante le vacanze di Natale, prendendosi cura di due bambine di 4 e 2 anni. Un lavoro certo impegnativo ma anche ben remunerato.

Interpellato in merito al successo dell’app BUbble, il co-fondatore Ari Last ha commentato: “Siamo abituati a vedere i genitori ottenere risposte rapide ai loro annunci, ma questo è un caso eccezionale. E’ un’offerta da non perdere! Stavo pensando di candidarmi anche io prima che mia moglie mi fermasse”, ha scherzato.