Mamma racconta come ha protetto la sua bimba dalla tempesta di grandine

Fiona non ha esitato un attimo e si è posta sopra al corpo della sua piccola per proteggerla dai colpi della grandine. Alla fine si è ritrovata il corpo ricoperto di ferite e lividi.

Pubblicato da Kati Irrente Venerdì 12 ottobre 2018

Mamma racconta come ha protetto la sua bimba dalla tempesta di grandine

Fiona Simpson è una giovane mamma che ha raccontato su Facebook come ha protetto la sua bambina da una violenta tempesta di grandine che le ha lasciato sul corpo segni ben visibili. La donna infatti è stata colpita dalla grandine per diversi minuti ed è stata ricoperta di lividi ed ematomi dopo essersi messa a scudo di sua figlia. Fiona ha quindi voluto lanciare un appello a tutte le mamme, affinché siano prudenti quando escono con i loro bambini. Soprattutto durante la stagione invernale che sta arrivando.

Fiona Simpson ha pubblicato un post su Facebook, mostrando anche in foto gli effetti della grandine che l’ha colpita su tutto il corpo. Lei si era messa a scudo della figlia per proteggerla, dato che la violenza e la pesantezza della grandine avevano rotto un finestrino dell’auto in cui si trovavano.

Grandine come pietre

Tutto è accaduto giovedì 1 ottobre nel sudest del Queensland. Fiona stava guidando con sua figlia e sua nonna quando sono state sorprese da una tempesta che ha interessato Tansey, una piccola cittadina a 250 km a nord di Brisbane.

La bambina di pochi mesi era seduta sul seggiolino in macchina, ma la violenta grandinata che si è abbattuta sulla zona ha sfondato i finestrini dell’auto, colpendo gli occupanti.

Testimoni hanno raccontato che i chicchi di grandine erano grandi come palle da tennis.

Fiona non ha esitato un attimo e si è posta sopra al corpo della sua piccola per proteggerla dai colpi della grandine. Alla fine si è ritrovata il corpo ricoperto di ferite e lividi. Nonostante i suoi tentativi di proteggere la sua bimba, alcuni enormi pezzi di ghiaccio hanno ugualmente colpito la figlia di Fiona sulla testa. Tutti e tre i membri della famiglia sono stati ricoverati in ospedale dopo l’incidente. E subito dopo la donna ha condiviso le foto delle sue ferite su Facebook facendo un appello.

I’ve learnt my lesson today, NEVER drive in a hail storm! We parked on the side of the road when the storm got to heavy…

Pubblicato da Fiona Simpson su Giovedì 11 ottobre 2018

Spiegando cosa è successo, ha scritto: ”Ho imparato la lezione oggi, MAI guidare in una tempesta di grandine! Ho coperto la mia piccola con il mio corpo per impedirle di essere gravemente ferita. Per favore, siate prudenti in questa stagione di tempesta”.