Padre tiene il figlio per le braccia e lo fa ciondolare dalla scogliera

E' successo sulle scogliere di Dawlish Warren a Devon, nel sud ovest del Regno Unito. Sul luogo sono già avvenute tragedie a causa dell'erosione delle rocce di arenaria rossa

Pubblicato da Redazione NanoPress Lunedì 1 ottobre 2018

Padre tiene il figlio per le braccia e lo fa ciondolare dalla scogliera

Uno stupido gioco che poteva finire in tragedia: un padre in visita con la famiglia alle scogliere di Dawlish Warren a Devon, nel sud ovest del Regno Unito, ha preso le braccia del figlio e l’ha lasciato ciondolare nel vuoto da un’altezza di quasi 30 metri.

Le immagini sono state scattate sabato scorso da uno sbigottito testimone che ha assistito allo stupido gioco del padre di famiglia: nelle foto si vede chiaramente l’uomo mentre tiene il figlio per le braccia, un bambino di 4 o 5 anni, e lo lascia ciondolare nel vuoto sopra la spiaggia.

Ad un certo punto il bambino sembra terrorizzato e sembra volersi liberare dalla presa del padre. La reazione spinge l’uomo a rimettere il bimbo a terra. Il tutto sotto gli occhi incuranti della madre.

Ecco le parole del testimone: “Ho notato che la famiglia si stava avvicinando all’estremità della scogliera e ho visto che si stavano avvicinando troppo al limite. Ma quando l’uomo ha iniziato a far oscillare il bambino oltre il limite, non riuscivo a credere a quello che stavo vedendo”.

Le scogliere di arenaria rossa lungo il tratto di costa tra Dawlish e Sidmouth sono suscettibili di erosione e sono famose per le frequenti frane. Il solo fatto di camminare lungo il bordo della scogliera rappresenta un grave pericolo.

In tempi recenti, dopo la morte di una bambina di 9 anni dovuta ad una caduta massi imputabile all’erosione delle rocce di arenaria, le autorità del Devon hanno messo in guardia la popolazione per scongiurare altre tragedie. Mettere in atto un gioco come quello inscenato dal padre è una pericolosa a insensata sconsideratezza.