La Regina Elisabetta usa una mano finta per salutare senza stancarsi

Lo ha rivelato la figlia Anna

Pubblicato da Kati Irrente Venerdì 28 settembre 2018

La Regina Elisabetta usa una mano finta per salutare senza stancarsi
/ ansa

Quando sfila in pubblico ma è troppo stanca, la Regina Elisabetta usa una mano finta, con tanto di guanto, per salutare i sudditi che l’acclamano. Quante volte la sovrana ha agitato dal finestrino della sua auto blindata la mano finta? Non è dato sapere, ma da quando la Regina è diventata più anziana – ha 92 anni – il trucchetto sarebbe stato usato molto spesso per evitare indolenzimenti al braccio. A ssvelare il segreto è stata la principessa Anna, l’unica figlia femmina di Elisabetta.

La principessa Anna ha raccontato della mano finta che la madre usa per salutare i suoi sudditi al famoso biografo reale Robert Hardman, che ha scritto la biografia “Queen Of The World” da poco uscita in Gran Bretagna.

”Quando la Regina ha bisogno di tirare un po’ il fiato ricorre a questa arma segreta”, ha raccontato la principessa Anna. Si tratta di un regalo di alcuni studenti australiani, ”un guanto imbottito montato su una leva di legno”. ”Si aziona una leva e la mano si muove da una parte e dall’altra. Abbiamo pensato tutti fosse un gesto sfacciato, consegnarlo nelle sue mani, ma Sua Maestà ne era entusiasta, anzi elettrizzata”, racconta la figlia.