Ultrà del Genoa trovato morto a Gran Canaria: era scomparso da giorni

La morte di Davide Fervorini è avvenuta in circostanze ancora sconosciute.

Pubblicato da Kati Irrente Lunedì 17 settembre 2018

Ultrà del Genoa trovato morto a Gran Canaria: era scomparso da giorni

Davide Fervorini è stato trovato morto nella zona di Tarifa a Gran Canaria. L’uomo, conosciuto per essere un ultras del Genoa coinvolto nelle proteste di Genoa-Siena del 2012, era scomparso martedì 11 settembre 2018 nella stessa zona in cui poi è stato ritrovato il suo corpo privo di vita. Il 39enne di origini genovesi era residente da qualche anno a Gran Canaria per motivi di lavoro. Ancora non si conoscono altri dettagli sulla morte del giovane.

La conferma della tragica notizia della morte di Davide fervorini è stata data dall’associazione senza scopo di lucro ‘Sos Desaparecidos’ al periodico ‘Columna Cero Sucesos’.

La famiglia e gli amici del ragazzo avevano chiesto per giorni la collaborazione dei cittadini per cercare di trovare il loro caro. L”associazione no-profit ‘Sos Desaparecidos’, aveva diffuso le immagini di Davide sul web, nella speranza che qualcuno potesse dare delle segnalazioni in seguito alla sua scomparsa. Purtroppo la notizia della morte è stata confermata il 17 settembre.