Parigi, uomo armato di coltello aggredisce 7 persone: 4 sono gravi

Al momento fonti vicine all'inchiesta escludono la pista dell'attentato terroristico

Pubblicato da Beatrice Elerdini Lunedì 10 settembre 2018

Parigi, uomo armato di coltello aggredisce 7 persone: 4 sono gravi
Foto di repertorio / ansa

Parigi precipita nuovamente nella paura: intorno alle ore 22.45 di domenica 9 settembre, lungo il Quai de Loire, nel diciannovesimo arrondissement di Parigi, un uomo maggiorenne, di origini afgane, armato di coltello ha aggredito diverse persone, alcune in modo grave. L’aggressore è stato fermato dalla Polizia. Al momento non ci sono elementi per sostenere che si sia trattato di un attacco terroristico.

Secondo quanto riportato da Le Parisien, l’aggressore ha dapprima aggredito a colpi di coltello tre persone nei pressi del cinema Mk2, una delle più importanti sale cinematografiche di questo quartiere della zona nord di Parigi, solitamente molto frequentato dai giovani. Immediato l’intervento di tre uomini che stavano giocando a bocce nelle vicinanze: uno è riuscito a colpire l’aggressore con una boccia, tuttavia non è riuscito a placarlo del tutto.

L’afgano si è quindi diretto verso la rue Henri Nogueres, una via perpendicolare del Quai de Loire: qui a farne le spese sono stati due turisti inglesi, uno di loro è rimasto ferito al torace. Un’altra delle vittime, aggredita con un fendente alla testa, ha riportato lesioni gravissime.

L’aggressore, anch’egli rimasto ferito, è stato poi definitivamente fermato dalle Forze dell’Ordine. In totale, al momento, le persone ferite risulterebbero 7, di cui 4, in condizioni gravi, sono state ricoverate negli ospedali Lariboisire, Percy e Fochma. Non sarebbero comunque in pericolo di vita.