Messico, precipita aereo con 97 persone a bordo: nessuna vittima

Jose Rosas, governatore di Durango, ha confermato su Twitter che non ci sono vittime.

Pubblicato da Kati Irrente Mercoledì 1 agosto 2018

Messico, precipita aereo con 97 persone a bordo: nessuna vittima
L’aereo precipitato in fiamme / ansa

Un aereo di Aeromexico è precipitato poco dopo dopo essere decollato dall’aeroporto Guadalupe Victoria di Durango, in Messico, nella serata del 31 luglio Sul velivolo, un Embraer 190 c’erano meno di un centinaio di passeggeri. L’incidente è avvenuto durante una forte grandinata mentre l’aereo era in fase di decollo. Quello che poteva rivelarsi come un incidente catastrofico è però finito con un bilancio miracoloso, dato che non ci sono stati morti.

Incidente aereo in Messico a Durango

Appena si è diffusa la notizia dell’incidente accaduto a un aereo che è precipitato nei pressi di Durango, ovvero a circa 900 chilometri a nord della capitale messicana, il governatore José Rosas Jaispuro Torre ha immediatamente allertato i dipartimenti di sicurezza e di emergenza per far partire la macchina dei soccorsi.

Il bilancio dell’incidente aereo

Sono 97 le persone rimaste ferite nell’incidente aereo in Messico, a Durango, quando un velivolo Aeromexico è precipitato dopo essere decollato dall’aeroporto Guadalupe Victoria. A bordo si trovavano 103 persone: 88 adulti, 9 minorenni, 2 neonati, 2 piloti e 2 assistenti di volo.

Jose Rosas, governatore di Durango, ha confermato su Twitter che non ci sono vittime. Due persone, però, sono gravemente ferite: uno dei piloti ha subito un’operazione alla colonna vertebrale e una giovane passeggera ha riportato ustioni sul 25% del corpo.