India: bambina di 8 anni con forti emicranie scopre di avere 100 uova di tenia nel cervello

'Siamo increduli, è la prima volta che ci imbattiamo in un caso così grave', hanno confidato i medici che hanno curato la piccola

Pubblicato da Beatrice Elerdini Giovedì 26 luglio 2018

India: bambina di 8 anni con forti emicranie scopre di avere 100 uova di tenia nel cervello
Foto Pixabay

Da un’ospedale indiano arriva una storia che sembra tratta da un film dell’orrore eppure è assolutamente reale. Una bambina di 8 anni affetta da epilessia e forti emicranie ha scoperto di avere 100 uova di tenia nel cervello. La sconvolgente scoperta ha lasciato senza parole anche i medici che hanno ammesso di non essersi mai trovati dinanzi a una simile situazione.

I genitori hanno deciso a un certo punto di portare la figlia all’ospedale, nella speranza che attraverso visite ed esami approfonditi, i medici potessero scoprire la ragione dei suoi feroci mal di testa e dei continui attacchi epilettici. Dopo diversi controlli i sanitari sono giunti alla sconcertante soluzione del caso: l’encefalo della piccola era infestato di uova di tenia. Ancora non è chiaro come ci siano arrivate nel cervello, la spiegazione più plausibile è che la tenia fosse già presente a livello gastrico e da lì, tramite il sistema circolatorio, sia giunta nell’encefalo.

I parassiti, una volta identificati, sono stati curati con alte dose di antiparassitari e steroidi. Ora la piccola sta bene e non dovrebbe aver riportato danni permanenti al sistema nervoso centrale. ‘Siamo increduli, è la prima volta che ci imbattiamo in un caso così grave’, hanno confidato i medici che hanno curato la bambina.