Da Bel Paese a Gran Paese, valorizzare il brand Italia

Le società private e il Paese sono collegate, non solo in Italia, ma in tutto il mondo. L'affermazione sul mercato delle aziende italiane rappresenta essa stessa la considerazione e la valutazione che all'estero hanno dell'Italia.

da , il

    Da Bel Paese a Gran Paese, valorizzare il brand Italia

    Federazione Relazioni Pubbliche Italiana ha organizzato a Napoli una tavola rotonda sul tema della reputazione del Paese, alla quale hanno partecipato importanti ospiti istituzionali e manager di aziende. Le prime considerazioni emerse dall’incontro riguardano la reputazione e la narrazione del nostro Paese, che rappresentano veri e propri volani di sviluppo per il brand Italia. E la comunicazione è alla base del successo aziendale.

    Le società private e il Paese sono collegate, non solo in Italia, ma in tutto il mondo. L’affermazione sul mercato delle aziende italiane rappresenta essa stessa la considerazione e la valutazione che all’estero hanno dell’Italia.

    All’incontro, che si è svolto il 6 luglio 2018 a Napoli, presso la Sala delle Assemblee del Banco di Napoli, era presente il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con Delega per l’Editoria, Vito Crimi, ma oltre ai rappresentanti istituzionali sono intervenuti anche diversi operatori della comunicazione e svariati brand internazionali, tra cui Pier Donato Vercellone (presidente Ferpi), Fabio Ventoruzzo (vice presidente Ferpi e director di ‘Reputation Institute’), Nicola Lener, vice direttore generale e direttore centrale per l’internazionalizzazione per il ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, e poi ancora Alessandro Aquilio, country communication manager di ‘Ikea’, Cristina Camilli, responsabile relazioni istituzionali di ‘Coca Cola’, Manuela Kron, direttore corporate affairs di ‘Nestlé’ e Fabrizio Paschina, direttore comunicazione e immagine di ‘IntesaSanPaolo’.

    In collaborazione con AdnKronos