Piscina gonfiabile rimossa, le autorità: ‘Potrebbe far affogare i ladri’

'Prima ci hanno detto di rimuoverla, poi hanno detto che potevamo tenerla, ma avremmo dovuto svuotarla ogni sera e riempirla ogni mattina: oltre allo sforzo sarebbe stato un problema di risorse idriche', ha commentato una delle promotrici dell'installazione

Pubblicato da Beatrice Elerdini Venerdì 13 luglio 2018

Piscina gonfiabile rimossa, le autorità: ‘Potrebbe far affogare i ladri’
Freephotobank

Una bizzarra vicenda arriva da Strood, nel Regno Unito: in un condominio della cittadina, gli inquilini avevano deciso di installare nel giardino comune una piscina gonfiabile per fronteggiare il caldo particolarmente torrido dell’estate, purtroppo però le autorità ne hanno imposto l’immediata rimozione. ‘Se qualcuno si introduce all’interno del giardino di notte, potrebbe non vederla e rischiare di annegare’, è stata l’insolita spiegazione addotta.

A Metro.co.uk, Maria Young, una delle residenti promotrici dell’installazione della piscina gonfiabile ha dichiarato piuttosto indispettita: ‘Prima ci hanno detto di rimuoverla, poi hanno detto che potevamo tenerla, ma avremmo dovuto svuotarla ogni sera e riempirla ogni mattina. Non solo è un grosso sforzo, ma c’è anche un’emergenza idrica e non vogliamo né possiamo sprecare tutta quell’acqua’.