Incidente al luna park, due persone precipitano dalle montagne russe

Il dramma al luna park di Daytona Beach in Florida. I binari, vecchi di 40 anni, erano stati sottoposti a manutenzione nel febbraio del 2017 a causa di gravi problemi strutturali

Pubblicato da Redazione NanoPress Venerdì 15 giugno 2018

Incidente al luna park, due persone precipitano dalle montagne russe

Tragedia al luna park di Daytona Beach in Florida dove il trenino delle montagne russe è deragliato: due persone sono morte precipitatando da un’altezza di 10 metri e un’altra è rimasta a lungo incastrata a testa in giù. I pompieri sono riusciti a trarre in salvo 10 persone rimaste sul trenino. Fra i superstiti, 2 persone versano in gravi condizioni.

Il dramma giovedì alle 20:30, ora locale. Quelle montagne russe, chiamate The Sandblaster, sono vecchie di 40 anni ed erano state disattivate a febbraio 2017 a causa di gravi problemi strutturali.

In attesa che sopraggiungessero i vigili del fuoco, lo staff del luna park ha lavorato contro il tempo per portare in salvo le persone rimaste sulle vetture, temendo che la struttura potesse cedere e precipitare.

La tragedia poteva avere un esito ancora peggiore: nel suo punto più alto le montagne russe del luna park di Daytona Beach raggiungono i 26 metri.