Lamentava continui dolori addominali: aveva il dotto biliare pieno di vermi nematodi

La donna non riusciva più a tenersi in piedi dal dolore

da , il

    Lamentava continui dolori addominali: aveva il dotto biliare pieno di vermi nematodi

    Sunita, una donna indiana di 38 anni, conviveva da mesi con fortissimi dolori addominali che le impedivano persino di stare in piedi. La donna aveva sempre la febbre e spesso soffriva di vomito e ittero. Inizialmente è stata curata con antibiotici, ma siccome non guariva, si è rivolta ad altri specialisti. Dopo alcune analisi approfondite i medici che l’hanno curata le hanno finalmente spiegato la causa di tutte le sue sofferenze fisiche. Nel dotto biliare della donna sono stati trovati ben 14 vermi nematodi piuttosto lunghi (dai 15 ai 20 centimetri) che, una volta asportati, hanno permesso alla donna di riprendersi in mano la sua vita.

    La 38enne, che in quattro settimane aveva perso ben 12 chili, si è affidata alle mani sapienti dei chirurghi del Fortis Hospital, a New Delhi, che dopo aver svolto una TAC all’addome hanno scoperto la presenza ‘dolorosa’, quindi hanno asportato i vermi vivi dal corpo della signora utilizzando una tecnica endoscopica innovativa, evitando un vero e proprio intervento chirurgico maggiormente invasivo.