L’ultimo abbraccio alla gemellina morente, la foto più bella e triste

La piccola Eme ha lottato per la vita per sette giorni mente le sue condizioni peggioravano. Alcuni test hanno poi rivelato che i danni subiti dal suo cervello erano gravissimi

da , il

    L’ultimo abbraccio alla gemellina morente, la foto più bella e triste

    In una foto tutta la gioia e la dolcezza della vita e tutta la tristezza della perdita. Una mamma inglese ha pubblicato una foto dell’ultimo abbraccio delle sue gemelline premature, prima che una delle due morisse. Nell’immagine sembra che la sorellina destinata a vivere stia dando l’addio all’altra.

    Amy Campbell (30 anni) ha dato alla luce Esme ed Charlotte, avute insieme al compagno Conor (32 anni). Le condizioni delle piccole, nate premature e sofferenti, sono apparse subito gravi. La piccola Eme in particolare mostrava un quadro clinico disperato a causa di una quantità eccessiva di liquido nel cervello. Dopo la nascita, Eme ha lottato per la vita per sette giorni, mente le sue condizioni peggioravano. Alcuni test hanno poi rivelato che i danni subiti dal suo cervello erano talmente gravi che la sua vita sarebbe per sempre stata rovinata. Da qui la dolorosissima decisione dei genitori di staccarle il supporto vitale.

    Conor ed Amy si erano conosciuti 12 anni prima, da studenti alla Northumbria University, ed hanno scoperto di aspettare dei bambini durante la luna di miele. Dopo 11 settimane difficili durante le quali Amy ha sofferto alcune emorragie, i test hanno rivelato che la coppia era in attesa di due gemelline.

    Amy e Conor hanno voluto che le sorelline si abbracciassero un’ultima volta prima che Esme spirasse. Così hanno chiesto aiuto alle infermiere per scattare un’ultima struggente fotografia.

    La vita tuttavia va avanti e la piccola Charlotte cresce sana e felice.