Il futuro della comunicazione on line nel convegno ‘Supernova dei contenuti’

Chi opera nel settore sa bene che il il content marketing è attualmente considerato il mezzo più efficace per comunicare sul web. Ma come ideare strategie per il futuro?

da , il

    Il futuro della comunicazione on line nel convegno ‘Supernova dei contenuti’

    La ‘Supernova dei contenuti’ è stata l’occasione per gli esperti e non di discutere del futuro della comunicazione on line. Chi opera nel settore sa bene che il il content marketing è attualmente considerato il mezzo più efficace per comunicare sul web. E aumentano le aziende che hanno compreso l’importanza di utilizzare il contenuto di qualità per attrarre visitatori, aumentare contatti qualificati e contratti, generare fatturato, fidelizzare i clienti e trasformarli in promotori spontanei del proprio brand. Ma come ideare strategie per il futuro?

    Presenti a confronto su questo tema e pronti ia raccontare case histories di successo sono stati: Marianna Ghirlanda, Head of Creative Partnerships Google Italia; Aureliano Roio, Founder Upgrade Italia; Fabrizio Angelini, Ceo & Founder Sensemakers-Comscore; Federico Giuntella, Chief Customer Experience Officer Netnoc-Arkage; Maria Giulia Ganassini, Communication Manager Mailup; Federico Luperi, Direttore Innovazione e Nuovi Media Adnkronos; Giorgio Mennella, Communication Director Ciaopeople; Gloria Bassi Account Director, Inflooendo.

    Con l’uso massiccio da parte delle persone dei social e del mondo virtuale abbiamo assistito a una moltiplicazione dei canali a disposizione per veicolare messaggi, cosa che ha reso la comunicazione sempre più complessa.

    I nuovi strumenti che la rivoluzione tecnologica mette a disposizione dei brand pongono la sfida dei contenuti: quali i metodi e le strategie per evitare l’invisibilità on line? In uno scenario così in divenire, la parola d’ordine è una sola: #BeContentLeader.

    Di questo si è discusso a “La supernova dei contenuti”, l’incontro promosso da Adnkronos, in collaborazione con Upgrade Italia, che si è tenuto giovedì 16 maggio presso il Palazzo dell’Informazione di Roma (piazza Mastai, 9).

    Un’occasione unica per raccontare ai comunicatori e ai marketer intervenuti all’incontro come i contenuti di valore stiano rapidamente tornando al centro del rapporto tra brand e consumatori. L’elemento essenziale per raggiungere buoni obiettivi è saper sfruttare i nuovi formati e adeguare linguaggi e strategie al dinamismo imposti dalla trasformazione digitale.

    In collaborazione con AdnKronos