Negato l’accesso al bagno, lei fa la cacca dentro il bar e la getta contro un dipendente [VIDEO]

E' accaduto in un locale in Canada della nota catena Tim Hortons, la donna ha defecato davanti ai clienti, in pubblico, e ha poi gettato gli escrementi contro l'impiegato di turno

Pubblicato da Redazione NanoPress Giovedì 17 maggio 2018

Negato l’accesso al bagno, lei fa la cacca dentro il bar e la getta contro un dipendente [VIDEO]

Una scena che ha dello squallido per non dire dell’orrido, ma è successo veramente. Una donna presa dalla rabbia ha “fatto la cacca” sul pavimento di un bar e l’ha gettata addosso all’impiegato di turno a mani nude. Rabbia scatenata, a quanto pare, dall’averle negato l’accesso al bagno del locale, per il suo comportamento irrispettoso nei confronti del dipendente.

Le immagini del video preso dalla telecamera di sicurezza all’interno del locale potrebbero davvero urtare la sensibilità e il gesto della donna è davvero deplorevole. Il locale in questione fa parte della Tim Hortons una catena canadese di caffetterie nota per il suo caffè “american style”, per le sue ciambelle e per i Timbits (bignè fritti). Mentre la donna compiva il gesto, intorno tutti mangiavano e continuavano le loro vite senza probabilmente accorgersi realmente di quello che stava accadendo.
Gli agenti di polizia hanno poi arrestato la donna, che è nota alle autorità nella zona, e c’è già una data per l’apparizione in tribunale. Un portavoce della catena Tim Hortons ha detto che alla donna è stato negato l’accesso al bagno per colpa del suo “comportamento passato”

Ci sforziamo di creare un ambiente accogliente per tutti i nostri ospiti e le comunità che serviamo“, ha detto il portavoce della catena del noto caffè. “Siamo profondamente preoccupati per l’accaduto poiché la sicurezza dei membri del nostro team e degli ospiti è sempre una priorità per noi“.