Massacrata da un branco di cani, è accaduto in Oklahoma

Tracy Garcia, 52 anni, è stata attaccata e uccisa da 7 cani che possedeva il suo vicino

Pubblicato da Redazione NanoPress Mercoledì 16 maggio 2018

Massacrata da un branco di cani, è accaduto in Oklahoma

Si è tenuto ieri il funerale Tracy Janine Garcia, 52 anni, deceduta lo scorso 10 maggio, ad Ardmore, in Oklahoma. La donna è stata trovata nella sua casa completamente sfigurata e sbranata dall’attacco di un branco di 7 bassotti che erano in possesso del suo vicino di casa. Tutti i cani erano di piccola stazza e avevano zampe che non erano più lunghe della spanna di una mano. Sei dei cani avevano circa un anno, mentre uno di loro, probabilmente la madre, aveva circa tre anni.

massacrata da un branco di cani

L’attacco è avvenuto vicino alla casa della signora Garcia. All’arrivo sul luogo del massacro la polizia si è ritrovata davanti una scena macabra, e a quanto dichiarato sono stati costretti a sparare a uno dei cani perché li ha ‘caricati’. Gli altri sei cani sono stati portati via per essere soppressi su richiesta del proprietario. I veterinari hanno quindi applicato l’eutanasia ai cani, descritti come ‘cani dalle gambe molto corte’ e quindi portati ad essere una razza predominante. “Questi particolari bassotti hanno caratteristiche davvero notevoli come le loro gambe tozze e sono cani dalle zampe molto corte” – ha detto alla stampa Amanda Dinwiddie, una specialista nell’eutanasia dell’Ardmore Animal Shelter.
Assurda la morte di questa donna che lascia due figli Tynen Garcia e Thalia Garcia. La donna dopo la morte del marito avvenuta nel 2006 si era trasferita in questa casa (vedi foto) di Ardmore.