Violenta sua madre, uomo ossessionato dal sesso viene arrestato

Il giovane 22enne è accusato dalla donna di essere dipendete dalla pornografia e di averla violentata durante la notte

da , il

    Violenta sua madre, uomo ossessionato dal sesso viene arrestato

    Un uomo di 22 anni ossessionato dal sesso ha violentato la madre biologica (46 anni) nella zona di Jal Chowk, nella città di Patan, nel Gujarat in India. Da quanto ricostruito dal racconto della madre, Rohan (nome dato per proteggere l’identità della mamma) sarebbe entrato nella stanza con il pretesto di bere un bicchiere di acqua, mentre lei era in dormiveglia, e poi si è avventato su di lei. La povera donna avrebbe gridato aiuto ma pare sia rimasta inascoltata dai vicini di casa anche a causa dei suoi frequenti litigi con il figlio che erano noti a tutti. Rohan l’ha quindi imbavagliata e stuprata.

    Il tutto è avvenuto in assenza del padre. La donna ha successivamente raccontato l’accaduto al marito ed insieme si sono poi rivolti alle autorità locali così come raccontano i giornali del posto. Ha anche raccontato agli ufficiali che suo figlio aveva già precedentemente avanzato proposte sessuali nei suoi confronti ma non avrebbe mai pensato arrivasse a tanto. La polizia afferma che la donna è stata ridotta in “un profondo stato di shock” e che sia ora “mentalmente instabile” in seguito all’abuso sessuale subito dal figlio. Secondo gli inquirenti pare che il giovane fosse diventato terribilmente dipendente da video pornografici che vedeva tutti i giorni sul suo smartphone. Hanno anche dichiarato che l’uomo era solito guardare scene di film pornografici di fronte a sua madre e alla sorella di 20 anni.

    Rohan è stato arrestato con l’accusa di stupro ai sensi dell’articolo 376 e 504 del codice penale indiano.