Bimba di 18 mesi muore nel suo lettino soffocata dal pupazzo di peluche

I genitori dovrebbero sempre ricordare dell'enorme rischio che corrono i loro bambini così piccoli a dormire con dei pupazzi in culle e lettini

Pubblicato da Kati Irrente Venerdì 20 aprile 2018

Bimba di 18 mesi muore nel suo lettino soffocata dal pupazzo di peluche
via Facebook / foto

Lasciare nella culla dei bimbi pupazzi di peluche, bambole e altri oggetti può essere molto pericoloso. Si rischia, infatti, che i bambini troppo piccoli restino coinvolti in qualche tipo di incidente, come è successo alla piccola Connie Rose, che ha perso la vita a 18 mesi. Questa storia triste viene dalla Scozia ma nel mondo sono tanti i casi di bambini morti in culla perché andati in crisi respiratoria, soffocati da un peluche o altri giochi.

La mamma della bambina ha raccontato che era diventata un’abitudine per lei, quella di mettere la bambina a dormire insieme ai suoi orsacchiotti di peluche, in modo tale da avere un riparo ed evitare che la bambina potesse sbattere la testa.

Ma proprio un peluche, caduto con tutta probabilità sul viso della piccola, ha portato la bambina ad avere una crisi respiratoria. La piccola è quindi morta per soffocamento: ”E’ stata colpa mia, ho incolpato me stessa. Tutto quello a cui penso ora è che se avessi lasciato vuoto il lettino Connie sarebbe ancora qui, forse con solo un piccolo bozzo sulla testa. Ai genitori dico: per favore lasciate vuote le culle, spostate tutto perché potreste ritrovarvi come me ad avere il più grande rimpianto della vita”, ha dichiarato questa mamma che ha creato una pagina Facebook in memoria della sua bambina.

Wish I can go back to me and my 2 girls. I miss you more and more each day princess 6 weeks already time is ticking by...

Pubblicato da Connie Rose Awareness su Mercoledì 18 aprile 2018