Bimbo nasce 4 anni dopo la morte dei genitori in un incidente

L'incredibile vicenda è avvenuta in Cina. Dopo una lunga battaglia legale, il Tribunale ha deciso di affidare il neonato ai nonni paterni.

Pubblicato da Beatrice Elerdini Giovedì 12 aprile 2018

Bimbo nasce 4 anni dopo la morte dei genitori in un incidente
FOTO: PIXABAY

Un bimbo è nato dopo 4 anni dalla morte dei suoi genitori in un incidente stradale: il piccolo è venuto alla luce grazie a una madre surrogata. La straordinaria vicenda è accaduta in Cina: secondo quando riportato dai media locali, dopo una lunga battaglia legale il tribunale ha deciso che a prendersi cura del neonato saranno i nonni.

I genitori del piccolo avevano provato a lungo ad avere un figlio naturalmente, ma non era mai arrivato, così avevano deciso di fare ricorso alla fecondazione artificiale: nel marzo del 2013, pochi giorni prima dell’incidente mortale, era avvenuto il trapianto degli embrioni fertilizzati in vitro. Dopo la morte improvvisa di entrambi, i nonni (i genitori paterni), hanno da subito intrapreso una dura battaglia legale per ottenere l’affidamento degli embrioni congelati. Nel gennaio del 2017, il tribunale ha accolto la loro istanza. Successivamente si sono impegnati per trovare una madre surrogata tramite il sostegno di diverse agenzie specializzate che operano all’estero, poiché in Cina questa pratica è vietata. In Laos hanno trovato la donna che avrebbe portato alla luce il loro nipote, Tiantian. Una volta nato il piccolo però, le loro battaglie non erano ancora terminate: prima di rientrare nella Repubblica Popolare Cinese hanno dovuto sottoporsi a un test genetico per dimostrare la consanguineità col neonato e poter quindi conservarne l’affido.

‘Non abbiamo ancora deciso come e cosa diremo a Tiantian dei suoi genitori, sarà senz’altro un argomento che dovremo trattare, per lui non sarà facile crescere senza, ma fortunatamente c’è ancora tempo…’, ha raccontato il nonno paterno del bebè a Beijing News.