I vantaggi di una società che invecchia al centro di Expo-Meeting Innov-Aging

Vediamo i dettagli dell'evento promosso da Fondazione Marche dedicato al tema dell'aging e ai vantaggi sociali ed economici che derivano dalla Silver Economy

da , il

    I vantaggi di una società che invecchia al centro di Expo-Meeting Innov-Aging

    Si chiama Expo-Meeting Innov-Aging ed è l’evento da segnare in agenda per il prossimo 21-23 giugno. La tre giorni promossa da Fondazione Marche è interamente dedicata al tema dell’aging, dell’invecchiamento, e ai vantaggi sociali ed economici che derivano dalla cosiddetta ‘Silver Economy’. L’appuntamento promosso da Regione Marche, Ibm, Ubi Banca, il Gruppo Santo Stefano e l’Italian Scholars and Scientists of North America Foundation (Issnaf) è alla Mole vanvitelliana di Ancona e ha come obiettivo di valorizzare proposte e soluzioni utili a cogliere i benefici derivanti dalla longevità.

    L’appuntamento è dal 21 al 23 giugno ad Ancona, presenti saranno non solo le istituzioni, ma anche aziende e opinion leader del mondo scientifico e industriale che si incontreranno per condividere le opportunità legate ai tre grandi settori che verranno analizzati durante i lavori, ovvero salute e benessere, tecnologia, economia e finanza.

    La Silver Economy – sottolineano gli organizzatori dell’evento – è considerata la terza economia più grande al mondo, rappresentando nel 2014 un valore di circa 7 trilioni di dollari che, secondo le stime, raggiungerà i 15 trilioni nel 2020.

    “L’Aging è la nuova sfida che la società contemporanea deve affrontare e, soprattutto, vincere, in termini di individuazione e gestione di un nuovo modello di sviluppo economico – commenta Mario Pesaresi, vicepresidente esecutivo della Fondazione Marche – Il meeting è stato ideato e progettato proprio per cogliere questa possibilità, ovvero sfruttare appieno le nuove opportunità presentate da questo scenario. In questo settore – conclude – l’innovazione, infatti, rappresenta una formidabile opportunità di crescita, permettendo di migliorare la qualità della vita”.

    Nel corso di varie sessioni, influencer ed esperti mondiali delle tre aree tematiche di riferimento daranno vita a tavole rotonde volte a “tracciare un bilancio e a delineare le prospettive economiche e sociali conseguenti a un cambiamento demografico che riguarda non solo l’Italia, ma anche il resto del mondo”.

    Contemporaneamente, le più innovative start up e imprese del settore presenteranno i propri prodotti e servizi al mercato della Silver Economy per proporre soluzioni, costruire relazioni e partnership. Un interessante incontro che aspetta operatori del settore e non dal 21 al 23 giugno ad Ancona.

    In collaborazione con AdnKronos