Uccide il gatto nella lavatrice e diffonde il video su Instagram

Una donna spagnola ha pubblicato sul social network un video in cui uccide un gatto, reo di aver tentato di accoppiarsi con la sua gatta, mettendolo nella lavatrice e facendogli fare ben due giri di lavaggio. Alle polemiche e accuse di crudeltà, la donna avrebbe risposto minacciando di fare la stessa cosa con un cane

da , il

    Uccide il gatto nella lavatrice e diffonde il video su Instagram

    Ha ucciso un gatto mettendolo nella lavatrice e azionando non un ma ben due lavaggi, finché la povera bestiola non è morta. Non contenta, ha diffuso sul web il video con tanto di hastag #gatolavadora, scatenando un vero e proprio putiferio online. Come raccontano tutti i media spagnoli, compreso El Pais, la vicenda sarebbe avvenuta a Jaén, in Andalusia, dove una donna, di cui si conoscono solo le iniziali E.M.V.M, avrebbe deciso di uccidere il gatto che avrebbe tentato di accoppiarsi con la sua gatta di casa. Dopo aver ricevuto insulti e minacce di ogni genere, la donna avrebbe rincarato la dose minacciando di fare la stessa cosa con un cane. A seguito della diffusione del video, il Partito Animalista spagnolo, PACMA, ha lanciato una petizione per chiedere una punizione esemplare.

    Il video è stato diffuso su Youtube e sui più noti social network. Nelle immagini si sentirebbe la donna parlare al gatto, di colore nero, dopo averlo chiuso nella lavatrice, insultandolo mentre preme il bottone d’avvio. Al termine del ciclo di lavaggio, tra i miagolii della bestiola, la donna si sarebbe accorta che era ancora vivo, decidendo così di far ripartire la lavatrice con in più l’aggiunta del detersivo.

    “Ora sì che è morto. Gatto della malora”, le sue parole dopo essersi accertata del decesso dell’animale. Non contenta, agli utenti che si sono scatenati contro di lei avrebbe mostrato la foto di un cane, minacciando di fargli fare la stessa fine.

    Secondo le indagini di PACMA, la donna non sarebbe neanche l’unica della famiglia a maltrattare e uccidere gli animali. Gli animalisti spagnoli avrebbero infatti trovato un video in cui il fratello, identificato con le iniziali F.V.M., avrebbe ripreso i suoi cani mentre sbranavano un gatto nero.