Un open day per far conoscere il mondo del digitale ai professionisti della finanza

Due i filoni principali: uno dedicato ai grandi clienti e l’altro pensato appositamente per le piccole e medie imprese.

da , il

    Un open day per far conoscere il mondo del digitale ai professionisti della finanza

    La mission è chiara: aiutare le imprese ad aumentare la loro competitività guidandole in un percorso di digitalizzazione, oltre a supportare l’Italia nella sua crescita digitale. “Abbiamo voluto aprire le porte della nostra azienda facendo toccare con mano le tecnologie e i prodotti digitali su cui stiamo lavorando”, è la sintesi di Antonio Converti, lo chief executive officer di Italiaonline, che ha parlato dell’iniziativa del gruppo digitale leader in Italia: un open day per far conoscere il mondo del digitale ai professionisti della finanza. I manager del gruppo hanno illustrato, nella sede di Assago, prodotti e servizi per fornire ai clienti strumenti utili per orientarsi nel mondo della pubblicità e della comunicazione.

    Durante l’incontro sono stati trattati alcuni temi chiave per le aziende e per i clienti che si avvicinano al mondo digitale e hanno bisogno di un supporto: strategie data driven per la realizzazione di contenuti basati sui trend della rete, strategie di pubblicità digitale innovative – a partire dalla vendita in modalità programmatica – ma anche progetti speciali di marketing digitale per grandi aziende studiati in tandem con il cliente.

    In questo modo i presenti hanno toccato con mano le tecniche digitali e le strategie innovative proposte dagli esperti e dai consulenti con l’obiettivo di aumentare il successo online, anche sui social network.

    Il momento di confronto tra le parti è stato utile anche per capire le esigenze e le necessità dei clienti nel prossimo futuro. “È stato estremamente interessante, anche perché la qualità degli interlocutori era altissima. Le loro domande ci hanno permesso di capire un po’ meglio come ci vede il mercato. Ci hanno dato degli stimoli utili su come ragionare per il futuro. È stato un ottimo esperimento che spero replicheremo in futuro”, è quanto dichiara Andrea Chiapponi, Chief commercial officer Large account Italiaonline. Mentre Ivan Ranza, Chief commercial officer SME Media Agency, ha concluso: “Credo sia emerso in maniera chiara il ruolo rilevante che il nostro gruppo può avere nel percorso di formazione e digitalizzazione delle piccole e medie imprese italiane”.

    In collaborazione con AdnKronos