Il figlio di 10 anni fa il bullo sul bus, il papà lo fa andare a scuola di corsa

Bryan Thornill, dagli States, ha punito il figlio che aveva avuto atteggiamenti da bullo sul bus, facendogli percorrere il tragitto di circa 1 km a piedi ogni giorno per una settimana, anche sotto la pioggia. Il ragazzo ora è più calmo ed educato: 'Non siate amici dei vostri figli, siate genitori'

da , il

    Il figlio di 10 anni fa il bullo sul bus, il papà lo fa andare a scuola di corsa

    Il figlio di 10 anni è stato cacciato dal bus della scuola perché faceva il bullo e il papà, per punizione, gli ha fatto percorrere il tragitto ogni giorno a piedi per una settimana, anche sotto la pioggia. Bryan Thornill, dagli States, ha anche postato i video ripresi dalla sua macchina della punizione esemplare che ha deciso di impartire al figlio, cacciato dal bus perché faceva il bullo. “Un comportamento che non tollero e non posso accettare. Perciò adesso dovrà raggiungere la scuola correndo. Ci troviamo a circa un chilometro e mezzo di distanza. Dovrà farlo per tutta la settimana”, chiarisce nei video l’uomo.

    Bryan non ha ceduto di un millimetro e ha fatto andare a piedi il figlio anche sotto la pioggia, convinto che dovesse capire la gravità di quanto aveva fatto, e sembra aver avuto ragione: il bambino è tornato sul bus e, a detta degli insegnanti e dei compagni, è migliorato e ora è più calmo e disciplinato.

    Il metodo ha trovato l’approvazione di altri genitori che gli hanno fatto i complimenti e hanno raccontato la loro esperienza. Lo stesso Bryan ha continuato a postare i video per esortare i genitori a educare i figli e a essere dei punti di riferimento per loro: “Insegnate ai vostri figli, non siate loro amici, siate genitori. È ciò di cui i bambini hanno davvero bisogno”.