Anversa, esplode palazzo su pizzeria italiana: due morti, non è terrorismo

Una palazzina che sorgeva sul ristorante pizzeria italiano “Primavera” è esplosa ad Anversa, in Belgio. Di almeno 14 feriti e due morti il bilancio. La polizia ha escluso il terrorismo, ipotizzando una fuga di gas

Pubblicato da Francesco Minardi Martedì 16 gennaio 2018

Anversa, esplode palazzo su pizzeria italiana: due morti, non è terrorismo
Esplode ristorante italiano ad Anversa / ansa

Una palazzina che sorgeva su una pizzeria italiana è esplosa ad Anversa, in Belgio. Di almeno 14 feriti e due morti il bilancio. La polizia ha escluso il terrorismo, ipotizzando una fuga di gas.
È successo nella serata di lunedì nel quartiere studentesco di Paardenmarkt. Verso le 21.30 una forte esplosione e la palazzina di quattro piani si è sbriciolata. Al pian terreno si trova il ristorante pizzeria italiano “Primavera”. Secondo i vigili del fuoco, l’esplosione sarebbe stata causata da una fuga di gas. Esclusa quasi subito la pista terroristica, anche se l’allerta in Belgio è alta, in seguito agli attentati a Bruxelles. Proprio ad Anversa, nel marzo del 2017, un’auto aveva tentato di investire i pedoni.

Di almeno 14 feriti il bilancio del crollo della palazzina ad Anversa. Alcune persone sono state recuperate vive da sotto le macerie. Due dispersi, invece, sono stati trovati morti. Sei feriti sono gravi. Danneggiate anche due palazzine vicine.

«I nostri pensieri vanno alle famiglie delle vittime, Anversa vi sosterrà. L’inchiesta dovrà determinare le circostanze della terribile esplosione», ha commentato su Twitter il sindaco di Bart de Wewer.