Le bimbe dimenticano i passi del ballo, la maestra le picchia davanti a tutta la classe

Una storia di violenza su bambine arriva dalla Cina, dove una maestra ha picchiato due allieve ree di non aver memorizzato i passi del ballo di Natale. La donna è stata denunciata dai genitori e licenziata

Pubblicato da Francesco Minardi Lunedì 15 gennaio 2018

Le bimbe dimenticano i passi del ballo, la maestra le picchia davanti a tutta la classe

Una agghiacciante storia di violenza su bambine arriva dalla Cina, dove una maestra ha picchiato due allieve ree di non aver memorizzato i passi del ballo di Natale. La donna è stata denunciata dai genitori e licenziata.
È successo a Lu’an, città della provincia di Anhui, nella Cina orientale. In una classe della scuola materna le bambine stavano provando i balli per la recita di Natale. Non tutte, però, avevano memorizzato i passi e così la maestra ha deciso di punirle. Una punizione esemplare, davanti a tutta la classe. Ha preso le piccole, le ha schiaffeggiate e le ha prese a calci.

Il tutto dimostrato dai filmati di video sorveglianza. Le piccole hanno raccontato la violenza subita ai genitori che hanno denunciato la maestra. Questa è stata quindi licenziata.

Sempre in Cina, pochi giorni fa, un’altra storia di violenza: una donna è stata picchiata e lasciata sanguinante per terra da un commerciante per una recensione negativa.