La moglie cambia canale durante la partita e lui la uccide a coltellate

La moglie cambia canale durante la partita e lui la uccide a coltellate. È successo in Arkansas, negli Stati Uniti: «La mia mente si è annebbiata, ho preso un coltello e l'ho colpita ripetutamente», ha confessato alla polizia l’uomo

Pubblicato da Francesco Minardi Venerdì 12 gennaio 2018

La moglie cambia canale durante la partita e lui la uccide a coltellate

polizia Usa / ansa
La moglie cambia canale durante la partita e lui la uccide a coltellate. È successo in Arkansas, negli Stati Uniti. L’episodio risale a metà novembre, ma solo in questi giorni i media americani ne stanno parlando.
A quanto confessato dall’uomo, il cinquantottenne Tony Thomas, la coppia era in casa. Lui stava vedendo in tv una partita di football quando, in una pausa, è uscito per fumare. Tornato in casa, si è accorto che la moglie Elke aveva cambiato canale. A quel punto si è scatenata la furia omicida.

«La mia mente si è annebbiata, ho preso un coltello e l’ho colpita ripetutamente», ha confessato alla polizia l’uomo. È stato lui stesso, dopo l’omicidio, a chiamare i soccorsi, ma per la moglie non c’è stato nulla da fare. Thomas è stato arrestato con cauzione fissata a un milione di dollari.