Dean Lorich morto: il chirurgo delle star trovato dalla figlia con un coltello nel petto

Dean Lorich, famoso chirurgo delle star (e non solo) negli Stati Uniti, è stato trovato morto dalla figlia con un coltello nel petto. La polizia ha pochi dubbi sul fatto che si tratti di suicidio

Pubblicato da Francesco Minardi Lunedì 18 dicembre 2017

Dean Lorich morto: il chirurgo delle star trovato dalla figlia con un coltello nel petto

Morto Dean Lorich / ansa
Dean Lorich, famoso chirurgo delle star negli Stati Uniti, è stato trovato morto dalla figlia con un coltello nel petto. La polizia ha pochi dubbi sul fatto che si tratti di suicidio.
Dean Lorich, 54 anni, era uno dei chirurghi più stimati negli Usa. Nella sua lunga carriera, l’ortopedico non aveva operato solamente star (come Bono degli U2, operato da lui dopo che si era fratturato gomito e spalla cadendo dalla bicicletta a Central Park) ma anche poliziotti e vigili del fuoco di New York.

Lorich, capo del servizio di traumatologia ortopedica dell’ospedale NewYork-Presbyterian e direttore del servizio di traumatologia ortopedica all’Hospital for Special Surgery, viveva in una casa di lusso a Park Avenue, con la moglie e le tre figlie.

È stata proprio una di loro, una ragazzina di 11 anni, a trovare il corpo del padre con un coltello piantato nel petto, in bagno. Molto probabile che il chirurgo delle star si sia suicidato, anche perché la polizia non ha trovato segni di effrazione in casa. Tuttavia non sono chiari i motivi del suicidio visto che, almeno secondo i primi riscontri, l’uomo non sembrava soffrire di depressione o altri disturbi.

Resta lo sconforto della famiglia e dei pazienti che ha curato, come un uomo operato da Lorich dopo essere stato investito da un bus. Questo il suo commento al Daily Mail: «Era un buon dottore e un brav’uomo. Ha salvato e aiutato così tante persone. Mi ha ridato la vita, e io e la mia famiglia siamo tutti devastati. È un uomo che ha sacrificato tutta la sua vita per aiutare gli altri, e io sono uno di loro».