Ha dolori addominali e va in ospedale: estratti dallo stomaco 263 monete, bulloni e lame di rasoio

Secondo quanto riporta l'Independent, Maksood Khan, autista di 35 anni, si è presentato all’ospedale Sanjay Gandhi nello Stato del Madhya Pradesh con forti dolori addominali: le radiografie hanno confermato la presenza di 263 monete, bulloni e lame di rasoio nello stomaco. Operato e salvato, è stato dichiarato instabile

Pubblicato da Lorena Cacace Giovedì 30 novembre 2017

Ha dolori addominali e va in ospedale: estratti dallo stomaco 263 monete, bulloni e lame di rasoio
Pixabay

Ha dolori addominali e va in ospedale, lasciando i medici senza parole. Secondo quanto riporta l’Independent, Maksood Khan, autista di 35 anni, si è presentato all’ospedale Sanjay Gandhi nello Stato del Madhya Pradesh con forti dolori addominali. Ricoverato e sottoposto alle consuete radiografie ha lasciato i dottori di stucco: nel suo stomaco sono infatti state trovati 263 monete, bulloni, chiodi e lame di rasoio. “Siamo rimasti scioccati nel trovare monete, chiodi e bulloni nello stomaco. Questa è la prima volta che incontriamo un caso del genere nella nostra carriera”, ha detto Priyank Sharma, il medico che ha condotto gli esami. Operato e salvato, ora l’uomo è stato dichiarato instabile e messo sotto controllo per la sua sicurezza.

Un altro medico dello staff che lo ha operato, ha contato 263 monete, 100 chiodi, schegge di vetro e dozzine di lame di rasoio. “L’intervento è stato fatto al momento giusto perché alcuni dei chiodi alloggiati gli avevano forato lo stomaco, provocando sanguinamento e perdita di emoglobina”, ha aggiunto il medico.

Maksood Khan è stato dichiarato mentalmente instabile: i parenti hanno confermato una profonda depressione e disturbi psicologici che lo spingevano spesso a ingoiare le monete che incassava dai clienti. Il paziente è fuori pericolo e, come riporta la Cnn, ha dichiarato di non sapere perché ha ingerito nel tempo quel bottino metallico ma di essere certo di “amare il sapore delle lame”.