Kos, terremoto scuote la Grecia: scossa di magnitudo 6.7 avvertita anche in Turchia. Due morti e centinaia di feriti

Terremoto in Grecia, dove un violento sisma di magnitudo 6.7 ha colpito il Mar Egeo. Epicentro a 10 km di profondità, tra l’isola greca di Kos e Bodrum, dove c'è stato un piccolo tsunami. Morti due turisti, un turco e uno svedese, centinaia di feriti

Pubblicato da Francesco Minardi Venerdì 21 luglio 2017

Terremoto in Grecia, dove un violento sisma di magnitudo 6.7 ha colpito la zona del Mar Egeo. L’epicentro è stato registrato vicino l’isola di Kos, a 10 chilometri di profondità e vicino alla costa della Turchia. Il bilancio, che rischia di aggravarsi, è di due turisti morti e circa duecento feriti.

Terremoti: scossa 6,7 in Mar Egeo, due morti a Kos

La potente scossa di terremoto in Grecia è arrivata all’una mezza di notte ora locale (mezzanotte e mezza in Italia).
L’epicentro a 10 chilometri a sud di Bodrum sulla costa turca, dove si è verificato un piccolo tsunami, e a 16 chilometri dall’isola greca di Kos.

La scossa ha colpito località piene di turisti, in particolare nella stagione estiva, ed è stata avvertita sia in Turchia che in Grecia, fino alle isole di Creta e Rodi.

Terremoto in Grecia: vittime e feriti

Two deaths from earthquake related damage on island of Kos
Al momento il bilancio del terremoto di oggi in Grecia è di due morti e circa duecento feriti. Le vittime sono due turisti, un turco e uno svedese. Numerosi crolli si sono verificati nella città vecchia di Kos, piena di locali e vacanzieri. Il tetto di un bar si è polverizzato, ed è sotto le macerie che sono stati trovati i cadaveri dei due turisti.

Centinaia di turisti hanno passato la notte all’aperto, sospesi i collegamenti marittimi, dopo che un traghetto in viaggio verso Kos non è riuscito ad attraccare.

A Bodrum mini tsunami

A Bodrum, in Turchia, si è verificato un piccolo tsunami. Un video in rete mostra le strade completamente allagate. Rete telefonica ed elettricità in tilt, e non sono mancati crolli nella città vecchia. Danni alle case, una moschea antica è crollata.

Terremoto in Grecia: testimonianze

Dai social le testimonianze, alcune in tempo reale, di alcuni turisti italiani in Grecia durante il terremoto. «Sono a Kos dove c’è stato il terremoto, stavo dormendo e mi ha svegliata, ha cominciato a tremare tutto e poi continuavano a esserci scosse», ha raccontato una donna.

«Nottataccia qua a Kos dopo il #terremoto avvenuto nelle acque turche. Si susseguono tante scosse di media intensità», il tweet di un altro italiano.

«Non dimenticherò mai questa vacanza in Grecia – ha scritto invece un turista inglese su Twitter – Ci sono state almeno 30 scosse di assestamento».