Indonesia, squartano pitone e ritrovano l’amico scomparso: era stato inghiottito (video)

L'uomo, di cui si erano perse le tracce, era stato inghiottito dal serpente nel giardino di casa

Pubblicato da Francesco Minardi Martedì 28 marzo 2017

Indonesia, squartano pitone e ritrovano l’amico scomparso: era stato inghiottito (video)

Un uomo scomparso da giorni è stato ritrovato nello stomaco di un pitone: era stato inghiottito dal serpente. La storia non arriva da un film dell’orrore ma dall’Indonesia. Protagonista, e vittima, il 25enne Akbar Salubiro. Il ragazzo viveva in un remoto villaggio nell’isola di Sulawesi. Abitato, anche, da tanti pericolosi rettili.
Qualche giorno fa era uscito per andare a lavorare, come sempre, nelle piantagioni di palme. La sera non è tornato a casa e gli abitanti del suo villaggio si sono allarmati. Dopo aver trovato un grosso pitone nel suo giardino hanno temuto il peggio e hanno deciso di controllare con le loro mani. Hanno preso un affilato coltello da caccia e hanno squartato la bestia, ritrovando nello stomaco il cadavere del povero amico. Il capo villaggio ha dichiarato alla stampa locale che, la sera prima del ritrovamento di Akbar, i vicini hanno sentito urla disperate provenire dal suo giardino. Di seguito il video, adatto solo a chi ha lo stomaco forte.

>