Gli accreditano 2 milioni di euro per sbaglio e lui li restituisce

Un ragazzo inglese si è ritrovato per sbaglio sul suo conto corrente un milione e 250.000 sterline. La banca lo ha premiato per essere stato onesto.

Pubblicato da Gianluca Rini Martedì 24 marzo 2015

Gli accreditano 2 milioni di euro per sbaglio e lui li restituisce

Kieran McKeefery, un ragazzo britannico di 21 anni, non credeva ai suoi occhi, quando ad un certo punto si è ritrovato misteriosamente sul suo conto online un milione e 250.000 sterline (quasi 2 milioni di euro). C’era stato un trasferimento in entrata di un milione e 245.000 sterline. Dopo aver riflettuto a lungo su cosa fare, il ragazzo ha telefonato alla sua banca, chiedendo di indagare su cosa fosse successo. Il direttore della banca ha spiegato che l’enorme pagamento proveniva da un bonifico che era stato emesso per sbaglio.

Il ragazzo, in presenza di una cifra così grossa, era tentato di non dire nulla e di utilizzare i soldi a suo favore. Alla fine, anche su consiglio della sua fidanzata, ha deciso di contattare la sua filiale e di metterla al corrente dell’errore. E’ stato molto gentile e onesto da parte sua. Proprio per questo il direttore dell’istituto bancario, per ringraziarlo della comunicazione, ha voluto donargli 210.000 sterline (quasi 300.000 euro) come una sorta di bonus di interessi.