Famiglia sfrattata per sbaglio in Spagna

Nonostante fossero in perfetta regola, hanno ricevuto lo sfratto esecutivo per un errore.

Pubblicato da Kati Irrente Giovedì 26 febbraio 2015

Famiglia sfrattata per sbaglio in Spagna

Una famiglia in Spagna è stata sfrattata all’improvviso e senza preavviso dalla loro casa, nonostante fosse in perfetta regola per quanto riguarda i pagamenti del mutuo stipulato in precedenza. Jaime Fernandez e Jessica Redondo, che durante lo sfratto erano a lavoro, si sono visti negare la possibilità di entrare nel loro appartamento.

La vicenda è accaduta a Gijón, nelle Asturie. Jaime Fernandez e Jessica Redondo erano al lavoro e i loro figli a scuola, quando gli agenti della polizia incaricati hanno fatto irruzione nell’appartamento, mettendolo sotto sequestro e cambiando la serratura.

Loro, avvertiti dai vicini, sono riusciti a raggiungere la casa lasciando il lavoro, e prendere le cose più importanti e necessarie: la pappa e i pannolini della loro piccola, ad esempio.

Dopo cinque ore di telefonate alle autorità responsabili, Jessica e Jaime hanno scoperto che lo sfratto era avvenuto per errore, a causa di un recente cambio dei numeri civici nella via in cui vivono.