Modello 730 precompilato: scadenza e novità sul sito dell’Agenzia delle Entrate

Da quest'anno è possibile scegliere la modalità di compilazione guidata del campo E, per modificare importi e aggiungere voci

Pubblicato da Redazione NanoPress Lunedì 15 aprile 2019

Modello 730 precompilato: scadenza e novità sul sito dell’Agenzia delle Entrate
Foto di Natee Meepian/Shutterstock.com

Il 730 precompilato 2019 è accessibile dal pomeriggio del 15 aprile per una prima compilazione della dichiarazione dei redditi. Il modello potrà poi essere modificato e integrato via web dal 2 maggio al 23 luglio.

Come accedere al precompilato 2019

Prima di tutto occorre avere le credenziali di accesso al sito dell’Agenzia delle Entrate. E’ possibile accedere tramite quattro vie:
– con SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale);
– con le chiavi di accesso fornite dall’Agenzia delle Entrate per utilizzare i servizi di Fisconline;
– con le chiavi d’accesso rilasciate dall’Inps;
– tramite CNS (Carta nazionale dei servizi).
Una volta penetrati nei propri dati, è necessario controllarli con attenzione e dal 2 maggio accettare la dichiarazione precompilata così com’è oppure modificare inesattezze o aggiungere dati prima dell’invio.
Chi non se la sentisse di fare tutto da solo può rivolgersi a un Caf o delegare un professionista.

Le novità del precompilato 730/2019

Il 730 precompilato quest’anno offre una novità: dal 10 maggio 2019 è possibile scegliere la modalità di compilazione tradizionale o semplificata. Con questa modalità si può modificare in maniera guidata il quadro E del 730, modificando importi o aggiungendo oneri detraibili o deducibili oltre a quelli già proposti dall’Agenzia delle Entrate. Opzione particolarmente utile per andare a modificare voci che riguardano sconti per ristrutturazioni, riqualificazione energetica, acquisto di mobili, acquisto elettrodomestici, ecc… Dopo le modifiche il sistema cambierà in automatico gli importi delle detrazioni

Le scadenze del 730 precompilato online

Facciamo ora un recap sulle scadenze del 730 precompilato:
– dal pomeriggio del 15 aprile si può accede alla dichiarazione online;
– dal 2 maggio si può modificare o accettare il 730 precompilato dall’Agenzia delle Entrate;
– il 23 luglio scade la possibilità di presentare il 730 precompilato online all’Agenzia delle Entrate.