Ryanair: il bagaglio a mano si pagherà, ecco da quando e quanto

Quella che finora è stata una caratteristica distintiva di Ryanair, cioè la possibilità di trasportare in cabina bagagli a mano gratis, presto diventerà solo un ricordo.

Pubblicato da Kati Irrente Venerdì 24 agosto 2018

Ryanair: il bagaglio a mano si pagherà, ecco da quando e quanto
/ ansa

Rivoluzione Ryanair, il bagaglio a mano non sarà più gratis. La compagnia low cost irlandese ha fatto l’annuncio epocale in queste ore. Il piccolo bagaglio a mano di massimo 10 kg che fino ad adesso è stato gratuito non lo sarà più. Ecco da quando scatta il pagamento e quanto si dovrà sborsare per portare il bagaglio a bordo degli aerei Ryanair.

Ryanair evidentemente deve fare fronte a troppi costi e non può più consentire ai propri passeggeri di portare bagagli gratis a bordo dei suoi aerei, così ha deciso di rivedere le proprie politiche sui bagagli a mano.

Da quando scatterà questa novità? A partire dal prossimo mese di novembre.

Quanto costerà portare con sé a bordo un bagaglio a mano dal peso inferiore ai 10 kg, che finora è sempre stato gratuito? Avrà un costo compreso tra i sei e i dieci euro.

Quale tipo di bagaglio a mano è consentito portare a bordo degli aerei Ryanair? Ai passeggeri sarà consentito portare una ”piccola borsa personale” delle dimensioni massime di 40x20x25 centimetri, abbastanza piccola quindi, che potrà essere posta a terra, sotto al sedile anteriore al proprio.

Come ricorda il Guardia, se il passeggero ha bisogno di trasportare un bagaglio a mano che pesa meno di 10 kg, ma ha dimensioni maggiori rispetto a quanto stabilito dalle nuove regole RyanAir, dovrà comprare un biglietto del tipo ‘priority’, pagando fino a dieci euro in più. Se si è in possesso di un biglietto normale, cioè ‘non priority’, sarà comunque possibile fatturare il bagaglio pagando otto euro, ma verrà posto in stiva e non si potrà portare a bordo.