Westfield: a Milano apre il più grande centro commerciale d’Europa

I lavori di costruzione dovrebbero iniziare entro l'anno per concludersi nel 2021 con l'apertura.

da , il

    Westfield: a Milano apre il più grande centro commerciale d’Europa

    Westfield Milan aprirà a Segrate, alle porte del capoluogo lombardo nel 2021: ormai lo sanno tutti, c’è chi non vede l’ora e chi invece polemizza sull’apertura dell’ennesimo shopping center. Non si tratta però di un centro commerciale qualunque, con i suoi 60 ettari di superficie sarà il più grande ed esclusivo d’Europa. Sorgerà nell’enorme area dell’ex dogana, a breve distanza dall’aeroporto di Linate.

    L’accordo per la costruzione di Westfield Milan è stato siglato nel 2011 dalla multinazionale australiana e Stilo Immobiliare Finanziaria (tramite la Arcus Real Estate, società dell’imprenditore Percassi). I numeri del nuovo shopping center sono da capogiro: oltre 300 negozi, 50 brand italiani e internazionali del lusso, 50 ristoranti di lusso, un cinema multisala (Uci cinemas) con 16 schermi e 10mila posti auto. Tra i punti vendita più attesi c’è ‘Galeries Lafayette’, per la prima volta in Italia con un negozio distribuito su quattro piani.

    Il nuovo centro commerciale, nonostante qualche polemica in alcuni casi legata alla sua vicinanza al fortunatissimo shopping center di Arese ‘Il Centro’, porterà non soltanto divertimento e negozi, ma anche un’enorme quantità di lavoro: si parla di 44mila posti complessivi (tra costruzione e retail), di cui 17mila tra addetti alla vendita e fornitori di servizi. Tutto ciò a fronte di un investimento totale di un miliardo e 400 milioni euro.

    Uno degli obiettivi della struttura è quello di diventare parte integrante della comunità di Segrate e Milano, non certo una realtà a sé stante: ‘Puntiamo ad essere il miglior vicino che Segrate possa avere, offrendo un contributo fattivo attraverso la creazione di nuovi posti di lavoro, di migliori opportunità per i business dell’area e di corsi di formazione, quando appropriati. Crediamo fermamente nel supporto alle comunità locali attraverso l’istituzione di partnership durature e continuative e siamo molto onorati di divenire parte della comunità di Segrate. Westfield Milano offrirà agli abitanti di Segrate una nuova destinazione per lo shopping, la ristorazione e il tempo libero con oltre 300 negozi, 50 ristoranti e un cinema multisala, accompagnati da spazi pubblici e all’aria aperta che diventeranno parte integrante della loro vita quotidiana. Westfield Milano farà anche investimenti importanti in infrastrutture, incluse nuove strade e piste ciclabili, lavorando a stretto contatto con tutti i livelli di Governo per aiutare a migliorare la mobilità dei residenti di Segrate’, si legge sul sito ufficiale di Westfield Milan.

    I lavori pare siano partiti oramai da diverso tempo, sono già stati abbattuti i vecchi padiglioni a ridosso dello scalo ferroviario e sono state effettuate diverse opere di bonifica. Le attività di costruzione del nuovo centro commerciale dovrebbero invece partire entro l’anno in corso (2018) per concludersi nel 2021.